I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Siamo ciò che pensiamo. Iniziamo a conoscerci davvero!

Dal coach della nostra Dieta Social®, la pillola del giorno: spesso ci dimentichiamo chi siamo, e la vita che viviamo non è mai davvero nostra. Ed è così che entriamo in crisi. 10 passi per venirne fuori.

Siamo ciò che pensiamo. Iniziamo a conoscerci davvero!

A cura di Alessandro Cozzolino, Personal Life Coach, autore dell’eBook “Per essere felici Ci Vogliono le Palle!” – www.alcoach.it

 

Penso, dunque sono” - Cartesio

Siamo i nostri pensieri. Siamo quello pensiamo. Ci convinciamo di una cosa e quella cosa diventa la nostra realtà, la nostra verità. Dentro di te ci sono tante vocine che ti inviano messaggi che chiamiamo pensieri. Questi pensieri sono per lo più rivolti al passato (ricordi) e al futuro (aspettative). Eppure, dentro di te c’è anche una voce che ogni tanto - nel presente - ti chiede se la vita che stai vivendo è davvero la tua. Tu la ignori per timore di risultare insicura a te stessa, per non scalfire quel tuo falso senso d’identità - che hai costruito in anni e anni e che tanto ti piace, anche se a volte si fa troppo pesante. Così pesante da farti crollare. Allora entri in crisi.

Poi ti ci abitui, alla crisi, ma non del tutto. Nel tuo profondo, sotto strati e strati di etichette, impeccabilmente ricoperte e protette da una armatura più o meno solida, ci sei tu. O meglio, c’è il tuo vero Sono. Quando pensi a chi sei (o a chi tu credi di essere), i tuoi pensieri iniziano con “io sono…”. Qualsiasi parola tu aggiunga dopo, va a incrementare il livello di attendibilità di quel personaggio che tu e solo tu hai creato ma di cui neanche tu forse sei tanto convinta. Ecco. Mi dispiace ma quello non sei il vero tu! Non fraintendermi: io non lo so chi è il tuo vero Sono. So solo che il tuo vero Sono è molto di più di quello che tu credi di essere. 

Inizia sin da subito a convogliare le tue attenzioni dentro di te, non fuori, a conoscerti e riconoscerti, ad accettarti, a prepararti ad evolvere, crescere ed esprimere il tuo vero potenziale umano, emotivo e intellettivo. Prova, e guarda che succede:

  1. Pensa di più ma soprattutto meglio a te stessa e di te stessa.
  2. Lascia perdere le dipendenze: servono solo a distrarti dal tuo vero Sono.
  3. Non credere a nessuno, neanche a te stessa.
  4. Ricorda: la mente ti mente.
  5. Non pensare a te con la mente, ma col cuore.
  6. Cerca di ricordare chi sei davvero, non di scoprirlo.
  7. Ricordati che ricordare letteralmente significa riportare al cuore.
  8. Se mentre accade ti accorgi che stai sorridendo, anche solo per un istante, significa che l’hai trovato.
  9. Non averne timore. Sii felice, accoglilo, ascoltalo. 
  10. Il tuo vecchio Sono ingannatore farà il possibile per sopravvivere: non dargliela vinta. 

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Superare le crisi e uscirne più forti
Superare le crisi e uscirne più forti

Una capacità che può essere potenziata grazie alla teoria della..

Uomini e donne, diversi anche nel modo di essere depressi
Uomini e donne, diversi anche nel modo di essere depressi

Come per altre patologie, anche questa si manifesta differentemente nei..

Una maschera antiage tutta naturale
Una maschera antiage tutta naturale

Avocado, tuorlo d’uovo e aloe per una ricetta di bellezza

Chi vorresti essere a Carnevale?
Chi vorresti essere a Carnevale?

Scegli il costume che preferisci e scopri qual è il suo significato

Sei una mamma-dipendente?
Test - Sei una mamma-dipendente?

Il legame con tua madre condiziona ancora la tua esistenza e le tue..

In vacanza riesci a staccare dal lavoro?
Test - In vacanza riesci a staccare dal lavoro?

Scopri con il nostro divertente test, se riesci a fare spazio dentro di..