I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Sanità siciliana verso il risanamento

La spesa resta alta, ma la Corte dei Conti riconosce un'efficace politica di contenimento dei costi

Sanità siciliana verso il risanamento

Migliorano i conti della sanità siciliana. La Corte dei conti, nel giudizio di parifica del rendiconto della Regione per il 2010, riconosce i buoni risultati della politica di contenimento dei costi. Il deficit di bilancio è sceso del 51%, passando da 259 milioni nel 2009 a a 127 milioni e 829 mila euro nel 2010. ''Meglio di così non si può fare se non a rischio di intaccare servizi fondamentali'' ha commentato il presidente della Regione Raffaele Lombardo. Restano comunque diversi punti critici: costi alti, qualità dei servizi non sempre ottimale, alta spesa per i farmaci (1 miliardo e 52 milioni, in crescita dell'1,9%) e per le strutture convenzionate (1 miliardo e 96 milioni).

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento