I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Sperimentato in laboratorio virus umano che uccide le cellule del cancro al seno

Si tratta di una forma modificata di virus adeno-associato di tipo 2 (AAV2), in grado di ‘uccidere’ le cellule tumorali che invadono la mammella

Sperimentato in laboratorio virus umano che uccide le cellule del cancro al seno

I ricercatori dell’Università della Pennsylvania hanno testato una forma modificata di virus adeno-associato di tipo 2 (AAV2) su tre diversi tipi di tumore umano della mammella, scoprendo che il virus è in grado di annientare le cellule tumorali. Gli studiosi si auspicano ora di riuscire a scoprire i percorsi che il virus utilizza per innescare la morte delle cellule tumorali; il loro lavoro, si spera, porterà alla messa a punto di una nuova tipologia di farmaco anti-cancro. In studi precedenti, il medesimo team aveva dimostrato che l’AAV2 è anche in grado di uccidere le cellule tumorali del collo dell'utero infettato da papillomavirus umano (HPV). Il dott. Samina Alam, uno degli autori dello studio, ha dichiarato: "Il cancro al seno è molto complesso da trattare, perché si compone di più fasi e non è possibile trattare tutte le donne allo stesso modo. Il trattamento del tumore al seno dipende da molteplici fattori come l'ormone-dipendenza, l’invasività e metastasi, la resistenza ai farmaci e la tossicità potenziale". Tuttavia, continua il professore, "il nostro studio, ha dimostrato che l’AAV2, come una singola entità, è in grado di funzionare verso tutti gli stadi di cancro al seno". I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Molecular Cancer.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento