I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Siesta? Meglio di no, potrebbe essere dannosa per la salute

Se si dorme dopo i pasti, non si riuscirebbe a metabolizzare i trigliceridi, esteri che dopo il pasto aumenterebbero dal 30 fino al 300%

Siesta? Meglio di no, potrebbe essere dannosa per la salute

La notizia arriva da una ricerca inglese svoltasi presso l’Università di Reading. Gli studiosi hanno appurato che dopo pranzo il livello dei trigliceridi si innalza di molto rispetto alla norma, con picchi che possono arrivare anche al 300% in più rispetto a una fase di digiuno. Ciò nel tempo potrebbe portare a un serio danneggiamento delle arterie. I ricercatori hanno coinvolto nello studio 250 persone adulte, alle stesse sono stati effettuati esami del sangue a diverse ore del giorno prima e dopo i pasti. Alberico Catapano, presidente eletto della Società europea per lo studio dell'aterosclerosi (Eas), spiega: "Il problema è che si accumulano lipoproteine che riducono la funzione dell'endotelio", la parete che riveste internamente i vasi sanguigni e utile per mantenere in buona salute le arterie. Per ridurre il livello di trigliceridi, gli esperti suggeriscono una passeggiata a passo sostenuto per almeno 30 minuti al giorno.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Porri, cavolfiori, finocchi: le mille virtù delle verdure bianche
Porri, cavolfiori, finocchi: le mille virtù delle verdure bianche

Poveri di calorie, ricchi di fibre, con principi attivi antitumorali e..

I cibi “anti” che fanno bene alla salute
I cibi “anti” che fanno bene alla salute

Dall’infarto alla calvizie, dalla depressione all’emicrania, ecco i..