I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Rottura del menisco? Ora si tratta con le cellule mesenchimali

L'uso di cellule staminali mesenchimali come alternativa nel trattamento delle lesioni più gravi della cartilagine del ginocchio

Rottura del menisco? Ora si tratta con le cellule mesenchimali

Lo studio, condotto da Alberto Gobbi, presidente della Fondazione OASI (Orthopaedic Arthroscopic Surgery International), ha preso in esame 25 pazienti con età media di 46 anni e una lesione di quarto grado della cartilagine del ginocchio (ovvero perdita quasi totale della cartilagine). I pazienti sono stati trattati con intervento chirurgico e una nuova tecnica biotecnologia, che consiste nell'applicazione nella sede della lesione di un concentrano di cellule staminali mesenchimali, ottenute direttamente dal midollo osseo e unite a fattori di crescita. Secondo i primi riscontri, la nuova tecnica permette di accelerare e incrementare le capacità rigenerative delle cellule presenti nei tessuti cartilaginei del ginocchio e, quindi, di avere risultati migliori e tempi di recupero più veloci a seguito dell'intervento chirurgico. ''L'impiego delle cellule mesenchimali e del PRP per la riparazione delle lesioni della cartilagine del ginocchio offre significativi vantaggi rispetto alla costosa e complessa metodica tradizionale, che di solito consiste in un trapianto cartilagineo, tecnica che richiede due interventi chirurgici e la coltivazione in laboratorio delle cellule. La nuova procedura è invece relativamente semplice, necessita di un unico intervento chirurgico e risulta anche meno costosa, a fronte di risultati più che buoni'' ha dichiarato Gobbi.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Sci, metà degli incidenti riguarda le ginocchia
Sci, metà degli incidenti riguarda le ginocchia

Cosa possiamo fare subito dopo la caduta per non peggiorare la situazione

Dolori articolari? Curali muovendoti
Dolori articolari? Curali muovendoti

Le articolazioni cominciano a “scricchiolare”? Per tornare agili..

Orecchie a “sventola”, come correggerle chirurgicamente
Orecchie a “sventola”, come correggerle chirurgicamente

Già intorno ai 6 anni è possibile intervenire con l’otoplastica per..

Sit-Fit: un programma per le pigrone
Sit-Fit: un programma per le pigrone

Una sedia per riposarsi? Macché: serve per tenersi in forma!

Ginnastica fai da te per prepararsi al lieto evento
Ginnastica fai da te per prepararsi al lieto evento

Buone abitudini, un po’ di movimento senza esagerare e anche il..