I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Proteina prionica dieci volte più tossica del morbo della ‘mucca pazza’

Servirà a meglio capire il ruolo delle proteine prioniche in malattie neurodegenerative come l'Alzheimer e il Parkinson

Proteina prionica dieci volte più tossica del morbo della ‘mucca pazza’

Studiosi americani hanno identificato una particolare proteina prionica che ha il medesimo effetto neurodegenerativo del prione che causa il morbo della 'mucca pazza' ma ben dieci volte più tossica. Tale molecola, sebbene sia più piccola di altri prioni conosciuti come oligomeri, risulta molto più pericolosa. La scoperta dei ricercatori dello Scripps Research Institute, in Florida è stata pubblicata sull'edizione online della rivista Proceedings of National Academy of Sciences. La proteina provoca la morte dei neuroni per apoptosi e autofagia. Gli scienziati ora lavoreranno per studiare più a fondo l’azione dei prioni che agiscono nel caso del morbo di Creutzfeldt-Jakob.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento