I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

L’ospedale ideale? È super tecnologico

I pazienti chiedono più coinvolgimento nelle scelte di cura, collegamento a Internet e meno odori per migliorare il servizio

L’ospedale ideale? È super tecnologico

Camere dipinte con colori tenui, senza odori, con accesso a internet. Ma, soprattutto, la possibilità per i pazienti e per i loro familiari di influire sulle scelte di cura e di consultare la cartella clinica attraverso la rete. Secondo i primi risultati di “L’esperienza del cittadino-paziente tra high tech e high touch”, una ricerca di Luca Buccoliero, Elena Bellio e Valentina Reboldi del CERMES Bocconi (il Centro di ricerca su marketing e servizi http://www.unibocconi.it/wps/wcm/connect/SitoPubblico_IT/Albero+di+navigazione/Home/
Ricerca/Centri+di+Ricerca/CERMESEDAuthor5+2008+09+22+04+22
), questi sarebbero i requisiti dell’ospedale ideale, secondo i pazienti.
Per condurre lo studio, sono stati intervistati 120 pazienti di tre ospedali diversi.
I risultati? Il livello di soddisfazione generale è abbastanza alto (4,60 punti in una scala da 1 a 5), anche se i giudizi sui livelli di  tecnologia, ambiente fisico e comfort, coinvolgimento del paziente nelle scelte della cura, privacy e rispetto della dignità personale sono un po’ più bassi.
Il 35,83 per cento degli intervistati vorrebbe poter utilizzare internet per scaricare cartella clinica e referti. A 42 pazienti su 100 piacerebbe potersi connettere a internet dalla propria camera.
La proposta di un sottofondo musicale nelle stanze, invece, non è molto apprezzata: più del 45 per cento dei pazienti preferisce il silenzio. Secondo l’indagine, un po’ di musica potrebbe star bene soltanto nelle sale d’attesa. 

di Monica Coviello

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Quando il tuo bimbo deve andare in ospedale

Consigli per rendere meno traumatica questa esperienza

Video - Laser e radiofrequenza per un collo più giovane

Rosanna Lambertucci intervista Maurizio Valeriani

Video - Laser frazionale CO2 per avere occhi più giovani

Rosanna intervista il professor Maurizio Valeriani

Renzo Arbore a teatro per la Sclerosi Multipla il 21 marzo

I proventi della serata saranno devoluti a favore della ricerca