I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Nuova tecnica utilizza la luce per scovare cellule del tumore alle ovaie

La fluorescenza permette di identificare gruppi di cellule tumorali fino a un decimo di millimetro di diametro

Nuova tecnica utilizza la luce per scovare cellule del tumore alle ovaie

Una nuova tecnica, adoperata per la prima volta su una donna affetta da tumore alle ovaie, ha permesso ai chirurghi di "illuminare" le cellule tumorali e individuare gruppi di cellule pari a un decimo di millimetro (contro i 3 millimetri di diametro, precedentemente visibili). La fluorescenza sulle cellule tumorali è stata inventata dal prof. Philip Low della Purdue Univerisity; egli ha dichiarato: "Il tumore ovarico è molto difficile da osservare, ma grazie alla nuova tecnica è possibile individuare un tumore 30 volte più piccolo del più piccolo tumore potenzialmente in grado di essere rilevato adoperando le tecniche standard".  Ma come funziona la nuova tecnica? Un particolare agente fluorescente si "attacca" alle cellule tumorali, rendendo il tumore visibile a particolari telecamere; il chirurgo potrà quindi identificare ed eliminare 34 depositi di tumore, rispetto a sette depositi mediamente determinati adoperando le tecniche manuali. Grazie alla nuova metodologia, sarà possibile ridurre drasticamente l’errore umano.

 

 

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Chirurgia plastica: 4 tipologie di donne
Chirurgia plastica: 4 tipologie di donne

Quella che dice no, quella che si concede un ritocchino, quella che ci..

La dieta giusta per prevenire le recidive del tumore al seno
La dieta giusta per prevenire le recidive del tumore al seno

È fondamentale tenere sotto controllo il peso e assumere alimenti ad..

Chirurgia plastica: cosa fare se il risultato non ci piace
Chirurgia plastica: cosa fare se il risultato non ci piace

Può succedere che l’intervento non ci soddisfi del tutto, ma nel 90%..

Tumore al seno: l’esperienza di Rosanna Banfi e le novità in campo scientifico
Tumore al seno: l’esperienza di Rosanna Banfi e le novità in campo scientifico

La ricerca medica ha messo in campo trattamenti meno invasivi e terapie..