I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Lavoro sedentario nuoce gravemente alla salute

La conferma arriva da una ricerca dell'Università di Sydney. Restare seduti a lungo ha effetti negativi sui vasi sanguigni e sul metabolismo

Lavoro sedentario nuoce gravemente alla salute

Studiosi australiani hanno esaminato i tassi di mortalità nell'arco di tre anni (dal 2006 al 2008) di oltre 200 mila adulti con età a partire dai 45 anni. Ne emerso che le persone che dichiarano di restare sedute per almeno 11 ore al giorno, hanno una probabilità del 40% maggiore di morire rispetto a chi sta seduto meno di quattro ore al giorno. Lo studio, coordinato dalla specialista di attività fisica e salute Hidde van der Ploeg, suggerisce che interrompere i periodi seduti con una semplice camminata o svolgendo dell’attiva fisica leggera, può avere benefici importanti.
Il rischio aggiuntivo legato a lunghi periodi sedentari resta il medesimo sia che la persona sia normopeso sia in sovrappeso; è risultato altresì irrilevante quanto esercizio faccia, e se sia in buona salute o abbia problemi medici preesistenti. Van der Ploeg spiega che restare seduti a lungo ha effetti negativi sui vasi sanguigni e sul metabolismo, poiché aumenta i grassi nel sangue e abbassa i livelli di colesterolo 'buono'. Secondo Van der Ploeg: "Stando in piedi o camminando, i muscoli delle gambe lavorano costantemente per smaltire il glucosio e i grassi nel flusso sanguigno. Da seduti questo non avviene perché i muscoli non sono attivi". La ricerca è stata pubblicata sul magazine Archives of Internal Medicine.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento