I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Il freddo aumenta il rischio di ictus

Quando la temperatura scende, aumenta il rischio di ictus cerebrale, soprattutto negli ultrasessantacinquenni. A un calo di 5 gradi della temperatura, infatti, è associato un aumento del 16,5% dei ricoveri ospedalieri per emorragia primaria intracerebrale.

I dati sono frutto di  uno studio condotto dal Centro Interdipartimentale di Bioclimatologia dell'Università di Firenze, pubblicato sulla rivista internazionale “Stroke”.
La ricerca, condotta in Toscana nell’arco di 11 anni (dal 1997 al 2007) su circa 113mila ricoveri per ictus, sembra confermare l'influenza delle condizioni meteorologiche su questo tipo di patologia. Il tutto grazie a un sistema di ricerca che ha incrociato i dati sulle condizioni meteorologiche in una determinata zona con quelli dei ricoveri per ictus. 

”L'emorragia primaria intracerebrale è strettamente legata alla pressione arteriosa, la quale aumenta con la diminuzione della temperatura e della pressione atmosferica'”, spiega Marco Morabito, ricercatore del Cnr tra gli autori dello studio.
Dal 1997 al 2006, è stato inoltre osservato un aumento del 60% dei ricoveri per ‘stroke’, passando da circa 7800 a oltre 12mila, con una lieve diminuzione a partire dal 2007.

di L.R.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Per sopravvivere all’ictus, mantenete buoni rapporti con i vicini

Secondo una ricerca americana, vivere in un quartiere coeso fa bene non..

Il freddo alleato della bellezza

Con la criolipolisi il tessuto adiposo si scioglie come neve al sole

Il freddo ti mette appetito?

Cinque trucchi per evitare le trappole della fame

Proteggi dal freddo il tuo bambino

La pelle delicata dei piccoli ha bisogno di creme efficaci, ma soft