I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Dolore indotto dalla chemio ridimensionato grazie a componente della marijuana

Secondo i ricercatori, il cannabidiolo allevierebbe il dolore causato dal farmaco Paclitaxel usato per il trattamento del cancro al seno

Dolore indotto dalla chemio ridimensionato grazie a componente della marijuana

Secondo ricercatori della Temple University's School of Pharmacy, un componente chimico della pianta di marijuana potrebbe prevenire l'insorgenza del dolore associato a farmaci utilizzati durante la chemioterapia, in particolare nei pazienti con carcinoma mammario. Dalle loro ricerche si evince che il cannabidiolo (la seconda sostanza più abbondante nella pianta della marijuana), alleviare il dolore neuropatico dal farmaco chemioterapico Paclitaxel, usato per curare il cancro al seno. Second Sara Jane Ward, una delle ricercatrici del progetto, "uno dei vantaggi principali dell’impiego del cannabidiolo (un metabolita della Cannabis sativa) è che questi, a differenza di altri prodotti chimici trovati nella marijuana, come il THC, non produce effetti psico-attivi, come euforia, aumento dell'appetito o deficit cognitivi. Il cannabidiolo ha le qualità terapeutiche della marijuana, ma non gli effetti collaterali". Secondo Ward, vi sono attualmente circa 10 studi clinici in corso negli Stati Uniti per il cannabidiolo su una serie di diverse malattie, tra cui la dipendenza da cannabis, disturbi alimentari e schizofrenia; ciò porterà più facilmente a stabilire una sperimentazione clinica per il cannabidiolo come terapeutico contro il dolore neuropatico associato a farmaci chemioterapici.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Comfort Food: gli alimenti del buonumore
Comfort Food: gli alimenti del buonumore

Alcuni squilibri nutrizionali possono causare tristezza e sbalzi di..