I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Proteggi i tuoi occhi con gli occhiali da sole giusti

Per evitare fastidiose congiuntiviti o peggio, alterazioni delle strutture dell’occhio è importante scegliere con cura montatura e lenti

Pagina precedenteNo Pag. successiva

A ciascuno il suo colore

Non meno importante è la scelta del colore delle lenti, perché una colorazione sbagliata può provocare riduzione dell'acuità visiva, mal di testa, nausea e vertigine. “Per chi ci vede bene o porta le lenti a contatto, consiglio le lenti di colore grigio, verde, marrone”, prosegue Ligabue. “Quelle grigie in particolare permettono una visione dei colori abbastanza fedele. Hanno però il difetto di uniformare leggermente l'ambiente. Sono adatte quindi a chi non deve impegnare particolarmente la vista”. Per chi è miope invece, il colore vincente è il marrone: aiuta a mettere a fuoco le frequenze che nei miopi risultano sfuocate. Può però influire sulla percezione dei colori, che assumono una tinta più scura. Le lenti verdi sono adatte a ipermetropi o presbiti. Invece, pur essendo di moda, quelle blu, gialle, rosse e fucsia si possono usare solo di tanto in tanto, perché non proteggono a sufficienza.

 

Che tipo di lente?

In linea di massima, sia in città, sia in vacanza, le più indicate sono le lenti alla melanina, perché difendono le strutture degli occhi dalle radiazioni ultraviolette, che possono provocare disturbi alla cornea e al cristallino, e dai raggi di colore blu, molto aggressivi per la retina. In città e per le giornate con luminosità media sono molto adatte anche le lenti fotocromatiche: estremamente sensibili alla luce, si scuriscono quando aumenta l'intensità luminosa. “Al mare e al lago vanno preferite le lenti polarizzate”, conclude Ligabue. “Sono lenti trasparenti che, grazie a un particolare trattamento, eliminano l'abbagliamento dovuto alla luce riflessa da superfici orizzontali. Mentre alla guida è consigliabile scegliere lenti degradanti, nelle quali il colore è più scuro nella parte alta degli occhiali e diventa man mano più chiaro verso il basso. Proteggono dall'abbagliamento nelle giornate molto luminose, ma garantiscono una visione nitida del suolo e in direzione frontale”. In alta montagna, la soluzione migliore sono le lenti a specchio, perché proteggono gli occhi dalla luminosità caratteristica delle altitudini elevate. 

di Monica Tizzoni
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Baby-occhiali da sole: sceglili con attenzione
Baby-occhiali da sole: sceglili con attenzione

Gli occhi sensibili del tuo bambino vanno protetti dalle radiazioni..

Bambini al sole: evitiamo il pericolo scottature
Bambini al sole: evitiamo il pericolo scottature

La pelle delicata dei piccoli va protetta, non solo con creme ad alta..

I rossetti e i gloss dell’estate
I rossetti e i gloss dell’estate

Labbra scintillanti e protette per tutte quelle che in spiaggia o in..

In piscina con la mamma
In piscina con la mamma

Nel tuo pancione l’hai cullato in un ambiente acquatico per nove mesi;..

Come gestire la malinconia
Come gestire la malinconia

Un momento di tristezza indispensabile per l’equilibrio delle emozioni,..