I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Primavera: come prevenire i disturbi da cambio di stagione

Ansia, stanchezza, insonnia, problemi di digestione. Se i cambiamenti tipici della stagione primaverile ti mettono KO, nel corpo e nell’umore, metti in pratica 7 semplici strategie: ti aiutano a sentirti subito meglio e a ritrovare la giusta carica.

Immagine successiva
Primavera: come prevenire i disturbi da cambio di stagione

Con la consulenza del prof. UMBERTO SOLIMENE, presidente del Centro di Ricerche in Bioclimatologia Medica, Medicina Termale, Complementare e Scienze del Benessere - Università di Milano.

 

Si chiama “mal di primavera” e, ogni anno, colpisce circa 2 milioni di italiani. I sintomi, ben noti, sono generalmente psicosomatici: ansia, stanchezza, insonnia, problemi di digestione. Tutti disagi legati al cambio di stagione, come ci conferma anche l’esperto: “Le condizioni meteorologiche dei mesi primaverili sono caratterizzate da una grande variabilità e instabilità che determinano una vasta serie di azioni sui vari organi e apparati dell’organismo umano”, spiega il professor Solimene. “Il corpo risente molto delle variazioni di temperatura, umidità, vento, pressione atmosferica, insolazione, precipitazioni, ionizzazione positiva o negativa dell’aria e, specialmente le persone meteosensibili - che molto spesso sono anche depresse - reagiscono male ai cambiamenti del tempo e dei passaggi di stagione. Se i soggetti arrivano alla primavera già stanchi, sia fisicamente sia moralmente, emotivamente stressati, a volte anche immunodepressi, si assomma l’azione dei neurotrasmettitori e dei neuromodulatori (come le famose dopamine e serotonina) con una conseguente amplificazione delle reazioni dannose dovute alla variazione delle condizioni atmosferiche”. Ed ecco che compaiono i classici sintomi primaverili. 

Come correre ai ripari? “Armandosi di pazienza perché, entro il mese di maggio, le instabilità si attenuano e i disturbi sopracitati diminuiscono”, assicura l’esperto. Nel frattempo, possiamo mettere in atto delle strategie utili a ritrovare l’equilibrio psico-fisico: la fitoterapia, le terme, i rimedi naturali come i fiori di Bach possono fare tantissimo e con risultati praticamente immediati. Senza tralasciare l’alimentazione che, come potete leggere nell'articolo "Come combattere, e prevenire, a tavola i disturbi digestivi" al link:

ha un ruolo cruciale nel contrastare i problemi legati alla cattiva digestione: bruciore di stomaco, acidità, nausea, reflusso, pesantezza e disturbi gastrointestinali come colite e colon irritabile.

Di seguito, le 7 mosse che ti aiutano a combattere il mal di primavera...

 

di Luana Trumino

1 2 3 4 5 6 7 8

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Rimedi naturali per affrontare gli esami scolastici

Manca poco al giorno fatidico: ecco come tenere a bada ansia e stanchezza

Mal d’amore? Curalo con i fiori di Bach

Agiscono come un balsamo sulle ferite e ti restituiscono il coraggio, la..

I disturbi della stagione estiva

Gambe pesanti, giramenti di testa, cistiti, raffreddori e molti altri ci..

Sei vittima dello stress?
Test - Sei vittima dello stress?

Ritmi di vita sempre più frenetici mettono a dura prova il nostro..

Di che insonnia soffri?
Test - Di che insonnia soffri?

L’insonnia è un disturbo assai diffuso: riguarda 12 milioni di..

Shopping: gioia o tormento?
Test - Shopping: gioia o tormento?

L’unico rimedio alla tristezza e alla noia è perderti nei camerini,..

In vacanza riesci a staccare dal lavoro?
Test - In vacanza riesci a staccare dal lavoro?

Scopri con il nostro divertente test, se riesci a fare spazio dentro di..

Lavoro e famiglia. Riesci a conciliarli?
Test - Lavoro e famiglia. Riesci a conciliarli?

Scopri se sei capace di armonizzare la vita lavorativa con gli aspetti..