I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

La prima sigaretta? A 15 anni

È partita la Campagna del Moige contro il fumo minorile: fino a luglio incontri e spettacoli educativi nei centri commerciali di tutta Italia

La prima sigaretta? A 15 anni

Il 21,7 per cento degli italiani di età superiore ai 15 anni fuma: sono circa 11,1 milioni di cittadini. Sono i dati forniti dall’indagine condotta dalla Doxa (www.doxa.it) per l’Istituto Superiore di Sanità (www.iss.it). L’età media in cui si comincia a fumare è 15 anni (anche se il 34 per cento dei ragazzi intervistati ha dichiarato di avere iniziato prima).

E se quasi il 13 per cento dei minorenni fuma meno di 15 sigarette al giorno, il 7,9 arriva fino a 24, e l’1,3 addirittura a più di 25. Sette intervistati su dieci (il 73 per cento), che hanno da 15 a 24 anni, hanno dichiarato di avere iniziato a fumare perché anche i loro amici lo facevano.

 

E pare che anche gli atteggiamenti delle famiglie incidano negativamente sull’abitudine al fumo dei minori: nel 47 per cento dei casi, nelle case italiane i ragazzi possono fumare dove vogliono (solo 16 su 100 non ne hanno il permesso). Otto adulti su 10 (l’83 per cento) dichiarano di non avere mai visto un tabaccaio rifiutarsi di vendere le sigarette a un minore di 16 anni o chiedere un documento per verificare l’età.

 

Per sensibilizzare bambini e genitori sul tema e cercare di combattere il fumo minorile, è tornata la campagna del Moige (Movimento Italiano Genitori) “Alessio e Sara in tour per la prevenzione al fumo minorile!”. Dalla mattina fino al tardo pomeriggio sono in programma spettacoli teatrali con i burattini animati da artisti professionisti.

Ai piccoli spettatori sarà donato un fumetto in ricordo della campagna, e alle famiglie sarà fornito un pamphlet con i suggerimenti degli esperti per favorire il dialogo tra genitori e figli e promuovere una buona conoscenza dei rischi derivanti dal fumo attivo e passivo.


I prossimi appuntamenti

Venerdì 15 e sabato 16 aprile sarà la volta del Piemonte, al centro commerciale Porte di Moncalieri a Moncalieri (TO), mentre venerdì 29 e sabato 30 aprile il tour arriverà a Torino all’8 Gallery.

Sabato 7 e domenica 8 maggio la campagna proseguirà in Emilia Romagna al centro commerciale Meridiana a Bologna, venerdì 13 e sabato 14 maggio gli incontri si svolgeranno all’Oriocenter di Orio al Serio (BG) per tornare venerdì 3 e sabato 4 giugno al centro commerciale Il Borgogioioso di Carpi (MO) e sabato 18 e domenica 19 giugno al centro commerciale Le Befane di Rimini. Sabato 28 e domenica 29 maggio il tour arriverà in Friuli Venezia Giulia al Palmanova Outlet di Udine, per replicare, sempre a Udine, sabato 11 e domenica 12 giugno al centro commerciale Terminal Nord. A giugno, sabato 25 e domenica 26 sarà la volta della Puglia e del centro commerciale Le Colonne Shopping Center di Brindisi. Il tour si concluderà in Molise venerdì 1 e sabato 2 luglio al Costa Verde di Montenero di Bisaccia (CB).

di Monica Coviello
PARLIAMO DI: fumo passivo, sigaretta,

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Troppi i giovanissimi fumatori: parte la campagna ''Questa non me la fumo''

un libro gioco e una campagna di sensibilizzazione per informare i..

Smettere di fumare, a tutto vantaggio di salute e bellezza

Oggi gli aiuti non mancano, dall’ipnosi all’auricoloterapia,..

Lavorare stanca (il cuore)

Superare le otto ore di attività aumenta il rischio di attacco cardiaco...

Inquinamento e sole: un cocktail letale per la tua pelle

Fumo e ozono amplificano i danni dell’esposizione ai raggi UV, la crema..

Il fumo è nemico della pelle

Nuove ricerche dimostrano la relazione tra sigaretta e acne..