I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Prevenzione dentale: a marzo visite gratuite in tutta Italia

Una recente indagine ha evidenziato il ruolo degli zuccheri nella proliferazione dei batteri

Prevenzione dentale: a marzo visite gratuite in tutta Italia

La raccomandazione dei dentisti è risaputa: lavarsi i denti è d’obbligo subito dopo aver mangiato una fetta di torta, una caramella, un cioccolatino. Ma se finora questa precauzione sembrava sufficiente a rimuovere tracce ed effetti di zuccheri e affini, i dati di una recente indagine sul «Ruolo dello zucchero esogeno ed endogeno nella proliferazione dei batteri della placca dentaria» svolta presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano e con il sostegno di Colgate, dimostrano che l’attacco dei batteri a denti e gengive dura tutta la giornata. Non solo. Più zuccheri ci sono in quello che mangiamo e più velocemente si sviluppa la placca. E per zuccheri non s’intendono soltanto quelli contenuti nei dolci, ma anche quelli di alimenti quali insaccati (prosciutto, mortadella, ecc.), bevande (vino e birra, succhi di frutta ecc.) conserve di pomodoro, aceto balsamico. 

 

Contrastare l’attacco della placca batterica

“In pratica, il ruolo del glucosio nelle malattie del cavo orale sarebbe in relazione sia all’assunzione di carboidrati durante i pasti, sia al passaggio del glucosio dal sangue alla saliva” ci spiega Giampietro Farronato, direttore della Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia dell’Università degli Studi di Milano e referente centrale della ricerca. “In questo modo, i batteri potrebbero proliferare e continuerebbero ad aderire tenacemente alla superficie dei denti producendo le sostanze in grado di disgregare lo smalto e provocare malattie parodontali».

Aumentare la protezione di denti e gengive dall’attacco della placca batterica è l’obiettivo dell’XI Edizione del Mese della Salute Orale (organizzato da Colgate in collaborazione con la Società Italiana di Ortodonzia S.I.D.O. www.sido.it), che per tutto il mese di marzo offre visite odontoiatriche gratuite.

Molte anche le iniziative locali, tra cui, a Milano, il Colgate Lab (22-28 marzo), dove i cittadini potranno sottoporsi al “Bacteria Mapping”, l’analisi al microscopio di un campione di placca; gli specialisti potranno così individuare la tipologia e la concentrazione dei batteri presenti nel cavo orale, fornire a ognuno una consulenza personalizzata su igiene orale domiciliare e consigli alimentari “salva-sorriso”.

Infine, visitando il sito www.prontodentista.it si potranno ricevere risposte personalizzate dagli ortodontisti S.I.D.O.

di Lavinia Rossi

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Denti: quando e perché è importante mettere l’apparecchio

La malocclusione dentale, se non corretta, può provocare alterazioni del..