I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Influenza: sai già cosa ti aspetta?

Dal semplice raffreddore alla “vera influenza”, oltre 200 virus bussano alle porte dell’inverno. Il virologo ci insegna a riconoscerli, prevenirli e curarli.

No pagePagina successiva
Influenza: sai già cosa ti aspetta?

Naso chiuso, febbre, tosse, dolori vari e disturbi gastrointestinali: sono sempre questi i primi sintomi che ci avvertono dell’imminente arrivo dell’influenza. E con i primi freddi, sono pronti all’attacco anche una serie di micro esseri invisibili, diversi tra loro e dai nomi alquanto complicati.

Le basse temperature facilitano la loro diffusione “soprattutto se trascorriamo gran parte del tempo in luoghi chiusi che, troppo caldi e umidi, favoriscono il contagio”, spiega il professor Fabrisco Pregliasco, virologo e ricercatore del Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute dell’Università degli Studi di Milano.

Pericolosi anche gli sbalzi termici, responsabili del blocco, momentaneo, delle ciglia presenti sulle cellule dell'apparato respiratorio, il cui compito è muovere il muco che si produce nelle parti più profonde del polmone verso l'alto, in un continuo ricircolo. “Questo blocco temporaneo riduce la barriera protettiva e facilita la penetrazione dei virus”, avverte il virologo.

 

Occhio ai virus

“Saranno 3-4 i virus protagonisti della stagione influenzale di quest’anno: il già conosciuto virus A/H1N1 California, che ‘completerà la sua opera’; un virus di origine svizzera, A/H3N2; il virus B/Phuket e forse anche il B/Brisbane”.

Si tratta, infatti, di una grande famiglia, di oltre 200 virus divisi in vere e proprie categorie:

  • Rhinovirus: responsabili del classico raffreddore, si scatenano soprattutto nei mesi autunnali, quando gli sbalzi di temperatura sono più frequenti;
  • Adenovirus: si annidano nelle vie respiratorie e possono portare anche a bronchiti;
  • Coronavirus: i più temibili perché possono causare sindromi che durano oltre una settimana;
  • Enterovirus: provocano principalmente sintomi gastrointestinali;
  • Virus parainfluenzali: solo di nome simili a quelli che causano la “vera influenza”, tendono a manifestarsi nel corso dell’inverno ma anche in “coda” all’epidemia influenzale tra marzo e maggio.

“Variamente mescolati e con sintomatologie relativamente diverse, questi virus si diffondono più o meno in funzione della presenza o meno di “temperature ballerine”, avverte lo specialista.

 

Identikit dell’influenza 2015-16

“Ad oggi si può dire che la prossima stagione influenzale sarà di intensità media, 4-5 milioni di casi. Ma la diffusione effettiva dipenderà anche dall'andamento della temperatura. Come è già successo l’anno scorso, se sarà un inverno con freddo intenso e prolungato, i casi potrebbero aumentare.

 

Come capire se è vera influenza?

Tecnicamente, si può parlare di “vera influenza” solo in presenza di tre condizioni contemporaneamente:

  • Febbre elevata >38 ad insorgenza brusca,
  • Sintomi sistemici come dolori muscolari/articolari,
  • Sintomi respiratori come tosse, naso che cola, congestione/secrezione nasale o mal di gola.

In tutti gli altri casi si tratta di infezioni respiratorie acute o sindromi parainfluenzali, come ad esempio il raffreddore, che si caratterizza per naso otturato che cola e per gli starnuti che la fanno da padroni.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (4/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Influenza A: dobbiamo preoccuparci?
Influenza A: dobbiamo preoccuparci?

Nessun allarme, ma è importante la vaccinazione per le categorie a..

Scarsa l’adesione alla campagna di vaccinazione contro il Papilloma Virus
Scarsa l’adesione alla campagna di vaccinazione contro il Papilloma Virus

Ancora poche adolescenti si sottopongono al vaccino per prevenire la..

I farmaci per il raffreddore?  Inutili
I farmaci per il raffreddore? Inutili

Risparmiate i soldi: le ricerche non confermano l’efficacia delle..

Quella brutta febbre…
Quella brutta febbre…

Strategie difensive per rendere innocuo il virus dell’Herpes Simplex

Farmaci in valigia
Farmaci in valigia

8 italiani su 10 non partono senza un kit di emergenza: antinfiammatori,..

Sai curarti da sola?
Test - Sai curarti da sola?

Verifica qual è il tuo rapporto con i farmaci

Scopri se sei ipocondriaco
Test - Scopri se sei ipocondriaco

Sei quasi sempre preoccupata per la tua salute? Non fai altro che pensare..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..