I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Igiene orale: gengive sane, cuore protetto!

Le regole d’oro dell’igiene orale? Con il filo interdentale o lo spazzolino, elettrico o manuale, la pulizia dei denti aiuta a prevenire le infiammazioni, prima tra tutte la piorrea, e diminuire il rischio di infarto e diabete. Occhio al sanguinamento

Immagine successiva
Igiene orale: gengive sane, cuore protetto!

Con la consulenza della dott.ssa EMANUELA LALLE, dottore in odontoiatria e protesi dentaria, specialista in Ortognatodonzia, e della prof.ssa ANTONELLA POLIMENI, Ordinario dell'Università Sapienza di Roma e Direttore del Dipartimento Testa Collo del Policlinico Umberto I.

 

Non si tratta di una questione estetica. Non soltanto, almeno. Mantenere sani denti e gengive è, infatti, una pratica necessaria se vogliamo evitare malattie sistemiche o del cuore. La nostra bocca è il principale punto di contatto con l’esterno: germi, batteri e tossine incontrano come prima barriera proprio l’habitat orale. Attraverso la gola arrivano ai polmoni, tramite le gengive direttamente nel sangue e così via. Il principale nemico quindi è la placca, un gel nel quale sono immersi microrganismi patogeni dannosi che si forma sulla superficie dei denti attaccando il loro smalto.

Per eliminarla occorre lavarsi i denti e usare il filo interdentale nel modo corretto. Quando, però, il deposito diviene eccessivo e non viene rimosso, la placca diventa tartaro ed è necessaria l’ablazione effettuata dallo specialista.

 

Gli appuntamenti “immancabili” della giornata

Non esiste un metodo per evitare che la placca batterica si formi. Pure il più efficace dei dentifrici non ci terrà alla larga dal ritorno dell’odiata patina. I nostri alleati principali sono il filo interdentale e lo spazzolino. Grande attenzione va dedicata alla scelta delle setole - mai dure - e alla tecnica usata per spazzolare i denti. “È importante usare nel modo corretto lo spazzolino” raccomanda la dottoressa Lalle. “L’uso vigoroso è dannoso e inutile sia per lo smalto, sul quale si potrebbero formare abrasioni, sia per le gengive, che potrebbero rischiare di ritirarsi, esponendo il tessuto che ricopre la radice. A quel punto s’innescherebbe un circolo vizioso in cui i denti si sensibilizzano, lo spazzolamento sarebbe più doloroso e l’accumulo di placca aumenterebbe. Il lavaggio deve essere sempre delicato, anche perché è inutile se la placca batterica si è trasformata in tartaro, struttura mineralizzata, per l’opera dei sali contenuti nella saliva”.

Quando il filo? Mentre è necessario lavarsi i denti tre volte al giorno, l’appuntamento con il filo interdentale non ha la stessa frequenza. “Basta passarlo una volta, ma occorre farlo bene. Bisogna considerare il dente come un parallelepipedo. Con lo spazzolino riusciamo a pulire le due pareti più accessibili mentre le altre due, ovvero fra un dente e l’altro, no. È come se pulissimo solo metà della nostra bocca. Eppure queste due pareti sono le più delicate, sia per il rischio carie sia per le infiammazioni. Per questo è importante usare il filo interdentale, che non deve essere mai passato tramite movimenti orizzontali ma sempre verticali”. 

Bando, infine, alle facili scorciatoie. Le gomme vendute come un’alternativa allo spazzolino hanno solo una blanda azione meccanica che rimuove la placca. “Non sono però assolutamente un succedaneo, anche se, a differenza di altri prodotti, contengono lo xilitolo che è comunque uno zucchero”.

 

di Elisabetta Gramolini

1 2 3 4 5 6

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
L’importanza della prevenzione dentale

Poche e semplici regole di igiene possono ridurre l’incidenza della..

La bocca secca, un sintomo di malattie

La secchezza può indicare ostruzioni nasali o malattie autoimmuni. I..

23 - 27 maggio: è iniziata la Settimana della Prevenzione Andrologica

Oltre 220 centri specializzati offrono visite gratuite contro le..

Il diabete colpisce 5 italiani su 100

Secondo il Congresso Nazionale dell’Associazione Medici Diabetologi, la..

Allarme rosso per il cuore delle donne

Al contrario di quanto si crede, le malattie cardiovascolari colpiscono..

A che velocità batte il tuo cuore?
Strumenti - A che velocità batte il tuo cuore?

Specificando il sesso e inserendo l’età otterrai la tua frequenza..

Hai problemi di cuore?
Test - Hai problemi di cuore?

Vuoi sapere qual è il tuo rischio di malattie cardiovascolari? Rispondi..

Sei una mamma-dipendente?
Test - Sei una mamma-dipendente?

Il legame con tua madre condiziona ancora la tua esistenza e le tue..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..