I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Pillola contraccettiva: falsi miti e tutto ciò che bisogna sapere

Sono maggiori i benefici che i rischi: ma molte donne non lo sanno. Ben il 98 percento delle donne su scala europea non sa come funziona la pillola anticoncezionale

Pillola contraccettiva: falsi miti e tutto ciò che bisogna sapere

Una ricerca condotta in Germania, Francia, Gran Bretagna, Svezia e Romania, da poco pubblicata sulla rivista Contraception, svela che 3 intervistate su 4 vorrebbero ricevere maggiori informazioni sulla pillola anticoncezionale. "Questi dati spiegano chiaramente come mai resistano tuttora tanti pregiudizi e luoghi comuni su questo metodo",  spiega il prof. Francesco Primiero dell’Università di Roma "La Sapienza", protagonista di un meeting internazionale di approfondimento che si  è tenuto a Berlino. "Il timore più diffuso è che la pillola possa essere dannosa per la salute, mentre numerose evidenze scientifiche indicano il contrario.

"La pillola, inoltre, migliora anche la qualità di vita: le formulazioni più recenti sono state infatti sviluppate per offrire benefici aggiuntivi in termini di benessere, risolvendo alcuni disturbi femminili molto diffusi". Fra i più frequenti, ci sono le mestruazioni abbondanti che possono portare ad anemia, difficoltà di concentrazione, sindrome premestruale e l’acne. Oggi è possibile poi ricorrere al tipo di pillola che meglio risponde a esigenze diverse".

C'è pillola e pillola e la ricerca va sempre avanti: ma come scegliere tra un prodotto e l'altro? "È importante sempre rivolgersi al proprio ginecologo, che conosce la storia della donna, può consigliarla al meglio",  spiega Primiero.

Molte donne temono l'aumento di peso. "I progressi compiuti nei decenni dalla ricerca farmaceutica sono notevolissimi, soprattutto in termini di riduzione dei dosaggi estrogenici e di introduzione di nuove molecole progestiniche. Prodotti di ultima generazione sono in grado di contrastare l’eventuale ritenzione idrica e il conseguente aumento di peso".

Alcune pillole riducono l’entità delle mestruazioni, che provocano molti disturbi per flussi abbondanti, ma solo il 5% si rivolge al medico. "Nuove formulazioni contraccettive apportano benefici anche nel caso di questi disturbi".

di Angelica Amodei

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Bulimia e anoressia: attenzione alla contraccezione orale
Bulimia e anoressia: attenzione alla contraccezione orale

I disturbi del comportamento alimentare influiscono negativamente sulla..

La vasectomia come metodo di contraccezione maschile
La vasectomia come metodo di contraccezione maschile

La sezione bilaterale dei dotti deferenti impedisce agli spermatozoi di..

Il profilattico istruzioni per l’uso
Il profilattico istruzioni per l’uso

Anticoncezionale, ma anche protezione efficace dalle malattie a..

Novità tra gli anticoncezionali: il bastoncino sottocutaneo
Novità tra gli anticoncezionali: il bastoncino sottocutaneo

Di rapida applicazione, il nuovo contraccettivo non contiene estrogeni,..

La Pseudowintera colorata per la cura definitiva della candidosi
La Pseudowintera colorata per la cura definitiva della candidosi

Il trattamento antimicotico tollerabile e sicuro per un’infezione che..

Scopri la pillola che fa per te
Test - Scopri la pillola che fa per te

Rispondi alle nostre domande per capire quale tipo di contraccettivo..