I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Mozione in Senato per fermare la pillola dei 5 giorni dopo

Simile alla Ru486, il nuovo farmaco è abortivo, secondo i promotori della mozione

Mozione in Senato per fermare la pillola dei 5 giorni dopo

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - Il governo deve impegnarsi ''a fermare l'introduzione della pillola dei 5 giorni dopo''. È questa una delle richieste contenute nella mozione bipartisan depositata oggi al Senato da Laura Bianconi (Pdl) e Claudio Gustavino (Pd), quali primi firmatari. ''Il via libera da parte del Consiglio superiore di sanità a questa pillola - spiegano in una nota - per la contraccezione d'emergenza è un ulteriore passo verso la trasformazione dell'aborto in contraccezione. Per questo motivo chiediamo al governo risposte certe, al fine di evitare che ciò accada''. Secondo i due senatori è un farmaco potenzialmente in grado di provocare un aborto. ''Il test di gravidanza da esibire al momento dell'acquisto - continuano - dà esito positivo solo 8-9 giorni dopo la fecondazione, quando l'embrione si è già annidato nell'utero. Quindi se c'è stata fecondazione ma l'embrione non si è annidato, il test fatto entro il quinto giorno (così come indicato dal Css) sarà comunque negativo, anche se la gravidanza esiste e gli effetti del farmaco non sarebbero contraccettivi ma abortivi''. La molecola alla base della pillola dei cinque giorni dopo ''appartiene allo stesso gruppo farmacologico della Ru486 - concludono - e il meccanismo d'azione è praticamente sovrapponibile. Le donne devono essere informate che questo non è un banale contraccettivo ma un potenziale farmaco abortivo che, se si deciderà di metterlo in commercio, dovrà seguire le linee guida adottate per la Ru486''. (ANSA).

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
La pillola migliora la sessualità per 8 italiane su 10
La pillola migliora la sessualità per 8 italiane su 10

Grazie alle nuove formulazioni, tra i vantaggi c’è anche un’azione..

Bulimia e anoressia: attenzione alla contraccezione orale
Bulimia e anoressia: attenzione alla contraccezione orale

I disturbi del comportamento alimentare influiscono negativamente sulla..

La vasectomia come metodo di contraccezione maschile
La vasectomia come metodo di contraccezione maschile

La sezione bilaterale dei dotti deferenti impedisce agli spermatozoi di..

Ansia da prestazione: adesso ne soffrono anche le donne
Ansia da prestazione: adesso ne soffrono anche le donne

In Italia una su cinque confessa di non sentirsi all’altezza

La celiachia non ancora diagnosticata e curata può causare infertilità
La celiachia non ancora diagnosticata e curata può causare infertilità

Alterazioni nella fertilità, aborti ricorrenti, parti pre-termine. Sono..

Scopri la pillola che fa per te
Test - Scopri la pillola che fa per te

Rispondi alle nostre domande per capire quale tipo di contraccettivo..