I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Tricopigmentazione: soluzione immediata al diradamento dei capelli

È un trattamento estetico innovativo che consente di simulare a livello del cuoio capelluto la presenza dei capelli e di coprire le aree diradate

No pagePagina successiva
Tricopigmentazione: soluzione immediata al diradamento dei capelli

La Tricopigmentazione  è un trattamento estetico innovativo che consente di simulare a livello del cuoio capelluto la presenza dei capelli e quindi di coprire delle aree diradate a causa dei vari tipi di alopecia, come androgenetica, areata o totale, oltre che ad essere un completamento alla medicina e chirurgia e nella fase post protesi e/o copertura cicatrici.
Questa tecnica è stata studiata appositamente per il cuoio capelluto, e rappresenta l’evoluzione della “micropigmentazione”, utilizzata nel campo della chirurgia estetica. Poiché è utilizzata nel settore tricologico, sia i pigmenti che la strumentazione impiegata sono specifici per il cuoio capelluto. La tricopigmentazione può affiancare tutte le altre metodiche tricologiche sia mediche (mesoterapia) che chirurgiche (autotrapianto) utilizzate come rimedio alla caduta dei capelli.
Nel caso i cui non ci si possa sottoporre ad autotrapianto si può ricorrere a questa tecnica come valida alternativa.

La Tricopigmentazione non è un tatuaggio
È bene precisare che la Tricopigmentazione non è un tatuaggio perché sia la metodica che il percorso professionale dell’esperto in tricopigmentazione sono diversi da quelli del tatuatore.
In primo luogo, è diversa la strumentazione in quanto gli aghi utilizzati sono più piccoli. Ciò consente di operare sullo strato più esterno del derma, a differenza del tatuaggio che arriva più in profondità. Questo è molto importante, innanzitutto perché, in questo modo la tricopigmentazione risulta indolore. Inoltre, rimanendo più in superficie non si vanno a danneggiare i capelli esistenti, dato che il bulbo del capello si trova in profondità. I pigmenti che vengono utilizzati sono certificati, bioriassorbibili e naturali, mentre il tatuaggio è permanente. Si tratta dunque di due tecniche molto diverse tra loro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Perdi i capelli? Nuovi trattamenti specifici possono aiutarti
Perdi i capelli? Nuovi trattamenti specifici possono aiutarti

La calvizie femminile è una questione seria, che le donne temono ancor..

I trucchi per dare più volume ai tuoi capelli
I trucchi per dare più volume ai tuoi capelli

Bastano pochi accorgimenti per ridare tono e corpo ai capelli sottili

Capelli: le acconciature e i nuovi colori della stagione
Capelli: le acconciature e i nuovi colori della stagione

Onde morbide e acconciature romantiche: ecco alcune delle nuove tendenze..

Addio capelli ribelli e sfibrati
Addio capelli ribelli e sfibrati

I trattamenti brasiliani alla cheratina agiscono alla radice con..

Capelli, credi ancora ai 100 colpi di spazzola?
Capelli, credi ancora ai 100 colpi di spazzola?

Basta con i luoghi comuni sull’uso del phon e il taglio che fortifica!..