I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Più giovani con il remaillage

Viene chiamato anche “lifting con il filo d'oro” e promette ottimi risultati in meno di un’ora. L'esperto ci spiega di cosa si tratta e come si pratica

Più giovani con il remaillage

Cedimenti del viso, tessuti che perdono consistenza e tonicità: sono la naturale eredità degli anni che passano. E se è vero che la durata della vita si è allungata, il ricorso al chirurgo plastico per ringiovanire un viso troppo invecchiato è sempre più frequente. Le nuove frontiere in campo di chirurgia e medicina estetica ci mettono a disposizione molteplici soluzioni. Tuttavia, sempre più spesso vengono richiesti trattamenti efficaci, ma il meno possibile invasivi. "Per ritardare i segni del tempo, una valida alternativa al più classico intervento  di  lifting, che implica gli inconvenienti di un intervento chirurgico con anestesia e convalescenza fastidiosa, è il lifting con filo d’oro: una tecnica ambulatoriale grandemente innovativa", spiega ai lettori di più Sani più Belli il dott. Massimo Re. "Questa tecnica, che viene eseguita in sterilità chirurgica e con una leggera anestesia locale, senza bisogno di ricovero o di immobilizzazione, è anche conosciuta con il termine francese Remaillage, per la particolare tecnica utilizzata che consiste nel creare nel sottocute, con tre fili associati, una maglia larga come una rete da pesca".

Quando è indicato?
"Questo intervento è volto a correggere il rilassamento del viso causato da cedimento muscolare e cutaneo, per prevenire segni dell'età non eccessivamente evidenti e che quindi non richiedono ancora la necessità di ricorrere ad un lifting classico".

In quali parti del corpo è più efficace?
"Viene utilizzato con molta efficacia in tutte quelle zone ad alta probabilità di cedimento quali guance, sottomento, collo, décolleté, zona sotto mammaria, ventre, sottobraccia, interno cosce, sottogluteo, mani e zona della coscia sopra il ginocchio".

Come si svolge l’intervento?
"Dopo aver selezionato le zone da trattare e aver disegnato alcuni punti di riferimento anatomici, il medico, attraverso un ago diritto fa passare un filo d'oro accoppiato con altri 2 fili riassorbibili, formando così una maglia (dal Francese "maille") intrecciata, che rimane nel sottocute. L'intervento ha una durata media inferiore a un'ora, è sostanzialmente indolore e implica minime complicanze consistenti in un leggero rigonfiamento ed ecchimosi che durano solo un paio giorni successivi al trattamento".

Quali sono i risultati?
"Il risultato della tecnica del lifting col filo d’oro è molto buono e unisce la revitalizzazione della pelle, grazie all'azione rigenerante dell'oro purissimo, all'effetto lifting del filo riassorbibile associato, che crea una intensa stimolazione dei fibroblasti a produrre collagene attorno a questa maglia, la quale si restringe con una azione di compattamento della pelle. Inoltre, svolge un’azione di prevenzione dell'invecchiamento per l'effetto fisico della rete di collagene creata che, sostenendo le zone trattate, contrasta il cedimento della pelle".

di Luana Trumino (con la consulenza del dott. Massimo Re, specialista in chirurgia estetica e plastica www.massimore.com)

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Eliminare le macchie scure della pelle
Eliminare le macchie scure della pelle
Video - Eliminare le macchie scure della pelle

Rosanna intervista il dottor Paolo Mezzana

L’equilibrio della pelle
L’equilibrio della pelle

Con i prodotti giusti e l’aiuto del make up, puoi ridurre il problema..

Il fumo è nemico della pelle
Il fumo è nemico della pelle

Nuove ricerche dimostrano la relazione tra sigaretta e acne..

Pelle sensibile? Ecco come proteggerla
Pelle sensibile? Ecco come proteggerla

L’epidermide delicata deve essere aiutata a fronteggiare lo stress..

Settanta ricette gustose per avere una pelle sempre giovane
Settanta ricette gustose per avere una pelle sempre giovane

In questo libro, scritto da Lorella Cuccarini e due dermatologhe, i..