I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Lipofilling, botox, laser: i trattamenti più richiesti sono soft

I “ritocchini” mini-invasivi superano di gran lunga le operazioni di chirurgia plastica

No pagePagina successiva
Lipofilling, botox, laser: i trattamenti più richiesti sono soft

Ringiovanire è la parola d’ordine, ma la preferenza va alle tecniche soft. Si tratta di una tendenza internazionale, confermata dai numeri: i "ritocchini" superano le operazioni con il bisturi, secondo i risultati di un sondaggio condotto dall’americana IPSAS (The International Society of Aesthetic Plastic Surgery) per 2 anni in venticinque Paesi, tra cui l'Italia. I trattamenti mini-invasivi piacciono: consentono di mandare indietro le lancette dell'orologio in fretta e senza lunghi tempi di recupero. La pelle ritrova compattezza e vitalità con un paio di giorni di riposo, necessari per far sparire eventuali segni e rossori. Sempre secondo l'indagine, le tecniche preferite sono le iniezioni di tossine, come Botox, (32,7%), seguite dalle iniezioni di acido ialuronico (20,1%), dalla rimozione dei peli con laser (13,1%), gli innesti del proprio grasso, con trasferimento da una zona del corpo ad un'altra (5,9%) e il trattamento al laser IP (4,4%). Alcuni di questi sono combinabili, come il lipofilling con staminali e il medical lift. " È un pacchetto giovinezza, che consente di ottenere in una sola seduta i massimi risultati possibili dalla medicina estetica", ci spiega Alessandro Gennai, chirurgo plastico di Bologna.

 

Botox e acido ialuronico

Il medical lift combina proprio le "punturine" di botox e di acidi ialuronici. La novità sono le micro cannule che sostituiscono gli aghi: così il numero di fori d'entrata è minore e il materiale si distribuisce più uniformemente. Dopo le iniezioni, ti viene applicata una maschera refrigerata e puoi tornare in pista anche subito. Il trattamento, che dura circa 50 minuti, dà il suo meglio dopo tre-cinque giorni e il risultato dura circa 6 mesi. "I risultati che si ottengono in una sola seduta sono ottimi, anche se non paragonabili a quelli del bisturi", spiega Gennai, "perché si sfruttano le più moderne acquisizioni sull'utilizzo della tossina botulinica e degli acidi ialuronici".

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Rimodellare il corpo con le cellule staminali

Con la crioconservazione del grasso corporeo si può creare una..

Video - Staminali: perché donare il cordone

Rosanna intervista l’onorevole Eugenia Roccella

Punturine di botox? Sei a rischio di analfabetismo emotivo

Secondo uno studio americano, chi ricorre al botulino avrebbe più..

Botox, come ti cancello le rughe

È uno di trattamenti più richiesti per ringiovanire il viso. Ma qualche..

Le tecniche per ringiovanire lo sguardo

La chirurgia estetica propone lipofilling e iniezioni di acido ialuronico..