I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Il check-up per la sindrome metabolica

Gli esami per individuare una patologia subdola che colpisce moltissime persone e non risparmia neppure i bambini, con il rischio di gravi danni alla salute. I sintomi da tenere sotto controllo e i valori da indagare

No pagePagina successiva
Il check-up per la sindrome metabolica

A cura del prof. Pier Luigi Rossi, Medico Specialista di Medicina Preventiva e Scienza dell'Alimentazione. www.pierluigirossi.it

 

La sindrome metabolica è una patologia che si verifica quando sono presenti almeno tre dei seguenti cinque sintomi:

  • circonferenza vita superiore a 102 cm nell’uomo e 88 nella donna;
  • pressione arteriosa superiore a 130/85 mmHg;
  • glicemia superiore a 100 mg/100 ml; trigliceridi superiori a 150 mg/100 ml;
  • colesterolo HDL (detto “buono”) inferiore a 40 mg/100 ml per gli uomini e a 50 mg/100 ml per le donne.

Tutti questi fattori, se associati, concorrono a predisporre la persona che ne soffre in una fascia di rischio elevata per malattie come diabete e steatosi epatica (fegato grasso). Ma soprattutto è causa dell’allarme rosso per i cuori delle donne in menopausa. I dati, purtroppo, sono allarmanti: si stima che siano colpiti da sindrome metabolica circa 5 milioni di adulti, di cui più della metà possiede un indice di massa corporea superiore a 30. Ma non risparmia neppure i bambini. Purtroppo, molto spesso, chi ne soffre non ne è consapevole, e generalmente vengono curati con farmaci i singoli sintomi (come il diabete o l’ipertensione). Inoltre, non tutti sono a conoscenza del fatto che la principale causa delle loro patologie è l’eccessivo grasso addominale, un fattore di rischio preoccupante per la salute, che predispone a una rapida decadenza funzionale ed estetica, nonché a un rapido processo infiammatorio e di invecchiamento su tutto il corpo. Misurazioni della circonferenza della vita e della pressione arteriosa sono controlli doverosi, da fare personalmente. Oltre a questi, si può effettuare una analisi del sangue che andrà a verificare se si è a rischio sindrome metabolica.

 

I valori da indagare

  1. Proteina C Reattiva
  2. Trigliceridi e colesterolo totale HDL – LDL
  3. Aldosterone
  4. Omocisteina
  5. Insulina e glicemia a digiuno, emoglobina glicata
  6. C – Peptide
  7. Cortisolo
  8. Testosterone

Andiamo a valutarli nello specifico.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Diabete: agire subito, senza perdere tempo
Diabete: agire subito, senza perdere tempo

Il nuovo orientamento è di intervenire immediatamente quando i valori..

Diabete gestazionale, per prevenirlo basta un semplice esame
Diabete gestazionale, per prevenirlo basta un semplice esame

È sufficiente effettuare una misurazione della glicemia al momento della..

Dai 20 anni occhio al colesterolo
Dai 20 anni occhio al colesterolo

Non è mai troppo presto per prevenire le malattie coronariche

La prevenzione del diabete si fa anche a tavola
La prevenzione del diabete si fa anche a tavola

Alimenti con basso indice glicemico, tanto pesce e legumi per ridurre il..

Ridurre il colesterolo con i rimedi naturali
Ridurre il colesterolo con i rimedi naturali

Fitoterapici e omotossicologia possono aiutarti a riportare i livelli nel..