I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Una pelle troppo “stressata”

La pelle si arrossa e si squama: si tratta di uno stato infiammatorio. Una delle cause è lo stress che diminuisce le difese immunitarie

No pagePagina successiva
Una pelle troppo “stressata”

Con la consulenza del dottor Filippo Pinto, specialista in dermatologia, venereologia e laserchirurgia dermatologica www.pintomedicalspa.it

 

Zone di pelle arrossate, sormontate da squame giallastre talvolta untuose che arrecano prurito. Si tratta di dermatite seborroica (DS), molto frequente tra la popolazione mondiale (ne soffre circa il 3-5%) con una incidenza che cresce tra gli immunodepressi. La dermatite seborroica viene definita come dermatite eritematosquamosa geneticamente determinata, ad andamento cronico recidivante: si localizza principalmente sul viso, ma anche in altre parti del corpo.

 

Le zone bersaglio 

Le chiazze cutanee compaiono in aree ricche di ghiandole sebacee, come il cuoio capelluto. La forfora spesso rappresenta il primo inizio della dermatite seborroica e si presenta su un cuoio capelluto generalmente arrossato, associato a prurito. Nelle forme croniche e non trattate si può avere un peggioramento con caduta dei capelli (alopecia seborroica). Sul viso colpisce prevalentemente la regione glabellare, le sopracciglia, i lati del naso e i solchi nasogenieni. Sul corpo compare in genere sulla regione presternale, sullo sterno, sulla zona interscapolare, sulla regione pubica, mentre più raramente sulle zone flessorie, come ascelle, regione inguinale, genitale e scrotale.

 

Perché viene?

Questa patologia cutanea è dovuta a un'iperattività delle ghiandole sebacee, quelle che producono il grasso della pelle. Si tratta di uno stato infiammatorio squamoso della pelle, che può essere più o meno grave e comunque è sempre consigliabile una consulenza dermatologica. A volte le zone dove compaiono le chiazze creano un disagio psicologico per il fattore antiestetico. Le cause sono molteplici.

  • L’infezione da un microorganismo, Malassetia species, un lievito che si riscontra in gran quantità sulla cute dei pazienti, che in particolaricondizioni crea e mantiene una vera e propria irritazione della pelle.
  • Altro motivo di insorgenza è l’influenza ormonale da parte degli ormoni maschili e conseguente iperattività delle ghiandole sebacee (non a caso la DS si riscontra più negli uomini che nelle donne).
  • È anche associata al morbo di Parkinson: i parkinsoniani sono spesso affetti da DS, e l'assunzione della Levodopa (terapia basilare in questamalattia neurologica) migliora generalmente il quadro clinico.
  • Infezione da HIV perché abbassa le difese immunitarie.
  • Lo stress. Quest’ultimo gioca un ruolo importante nel'abbassamento delle difese immunitarie, una delle cause dell’insorgenza della dermatite,perché l’organismo diventa più vulnerabile alla Malassezia specis, funghi che appunto concorrono a determinare la dermatite seborroica. Inoltre, lo stress provoca spesso disturbi del sonno, che impedendo un regolare riposo, ci indeboliscono ulteriormente.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (4/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
“Race for the Cure”, insieme contro il cancro al seno
“Race for the Cure”, insieme contro il cancro al seno

Il 22 maggio si corre la mini-maratona di solidarietà con le donne che..

Cervicale: le cure dolci e i rimedi naturali
Cervicale: le cure dolci e i rimedi naturali

Traumi, postura scorretta e contratture: la cervicalgia comincia da lì...

Quando il dolore
Quando il dolore "non passa”

La nuova legge 38 per tutelare i 15 milioni di italiani che soffrono di..

L’ospedale ideale? È super tecnologico
L’ospedale ideale? È super tecnologico

I pazienti chiedono più coinvolgimento nelle scelte di cura,..

Tumore al seno: l’esperienza di Rosanna Banfi e le novità in campo scientifico
Tumore al seno: l’esperienza di Rosanna Banfi e le novità in campo scientifico

La ricerca medica ha messo in campo trattamenti meno invasivi e terapie..

Sei combattiva o fatalista?
Test - Sei combattiva o fatalista?

Sei convinta di poter esercitare un controllo sugli eventi e di poter..