I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

SOS torcicollo: quattro semplici suggerimenti per farlo passare in fretta

Diverse le cause per questo fastidoso disturbo che quasi sempre sparisce da solo in pochi giorni

SOS torcicollo: quattro semplici suggerimenti per farlo passare in fretta

Ti svegli con un dolore al collo e lungo la scapola, e non riesci a girare la testa.  Hai il torcicollo: e adesso, che cosa si può fare? “Devo aver dormito male” è la spiegazione più comune. 

Ma anche un lavoro pesante o sport come il golf o il tennis possono essere la causa,  oppure lavorare alla scrivania mantenendo la testa in una posizione sbagliata.

Se si aggiungono preoccupazione e stress, che possono rendervi tesi, le probabilità di prendere il torcicollo aumentano. Gli ortopedici non hanno una vera e propria definizione di torcicollo, un termine che indica diversi tipi di disturbi del collo. Tenere la testa in una posizione anomala per un lungo periodo, o dormire su un cuscino più grande o più piccolo rispetto a quello a cui si è abituati, può irrigidire i muscoli del collo.

Stare in una posizione scomoda può far sì che i legamenti si allunghino troppo, causando un’infiammazione. Ma bisogna fare attenzione anche a non ruotare o piegare il collo all’improvviso. In genere il torcicollo sparisce da solo, in poche ore o in pochi giorni, ma può essere temporaneamente invalidante. 


Ecco qualche rimedio “fai da te”, dagli esperti dell’università californiana di Berkeley:

• Prendete un antidolorifico, un’aspirina o dell’ibuprofene.
• Applicate calore sul collo o sulla spalla, o alternate calore e ghiaccio. 
• Provate la terapia dell'acqua: sotto il getto della doccia calda, provate a muovere molto delicatamente il collo e la spalla. 
• Fatevi un massaggio, o fatevelo fare da un professionista.

Se il torcicollo non migliora con questi accorgimenti, consultate un medico, che eventualmente può indirizzarvi verso un fisioterapista. Andate dal dottore soprattutto se sentite anche formicolio o debolezza alle braccia.

di Monica Coviello

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Psoriasi, ne soffre il 3% della popolazione mondiale

Nei centri pubblici specializzati Psocare si diagnosticano e si curano..

Scegli il cuscino più adatto al tuo riposo

Che tu dorma supina o sul fianco, il guanciale giusto ti garantisce sogni..

Quando il collo... scricchiola

L’artrosi cervicale colpisce oltre 10 milioni di italiani, ma oggi si..

Non solo ginnastica: il bite per correggere problemi posturali

Scoliosi, asimmetrie e contratture possono dipendere da malocclusioni..