I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Scottature casalinghe. I rimedi se sono di tipo superficiale

Un ferro da stiro caldo, la fiamma del gas, l’acqua usata per cuocere la pasta. Scottarsi in casa è davvero facile. Ecco che cosa fare e cosa invece evitare nell’immediato

Scottature casalinghe. I rimedi se sono di tipo superficiale

Cercavi cosa fare per le scottature solari? Qui trovi i consigli di più Sani più Belli

 

Le scottature o ustioni sono lesioni dei tessuti cutanei o delle mucose causate da un’eccessiva quantità di calore che interessa la pelle oppure da reazioni dovute all’azione di acidi o di altre sostanze caustiche e corrosive. In seguito a una scottatura, l’acqua presente nei tessuti evapora in poco tempo, si verifica una perdita di compattezza dei tessuti, una dilatazione dei vasi capillari e il rilascio di alcune sostanze. La cura dipende dall’importanza della scottatura. Nei casi più superficiali (di primo grado) si ha solo una piccola zona di pelle arrossata o una vescicola piena di liquido, mentre in quelle profonde (di secondo e terzo grado) il danno interessa più strati di pelle. Basta un banale incidente domestico per ritrovarsi con una scottatura. Se la scottatura è superficiale, non ci si deve preoccupare, sarà sufficiente mettere in pratica i consigli pratici che ti forniamo in fondo all’articolo per lenire il dolore e aiutare la pelle a rimarginarsi. Se si tratta, invece, di un’ustione più profonda, è necessario andare al più presto dal medico. Attenzione anche se si forma del pus e la parte colpita si gonfia: potrebbe esserci un'infezione in atto. Leonardo Celleno, professore presso l’Istituto di clinica dermatologica del policlinico Gemelli di Roma ci spiega le cose da fare e quelle da evitare per prestare il primo soccorso a chi si è scottato.

 

Cosa fare in caso di scottatura

  • Raffredda la parte mettendola sotto l'acqua corrente fredda per almeno una ventina di minuti e applica la borsa di ghiaccio per calmare il dolore.
  • Disinfetta la zona lesa e la cute vicina con un prodotto non alcolico e, se l’ustione è grave, applica una crema antibiotica e/o cortisonica.
  • Copri la zona scottata con una garza sterile, fissandola con un cerotto in una zona di pelle ben lontana dal centro dell'ustione.
  • Prendi un antinfiammatorio per alleviare il dolore, e tieni in alto la parte del corpo colpita per diminuire l'afflusso del sangue.
  • Le scottature molto serie (dovute a olio o acqua bollente, e a sostanze chimiche), vanno trattate dal medico. In questo caso limitati a raffreddare la parte e rivolgiti a un pronto soccorso.

 

Cosa non fare assolutamente

  • Non applicare pomate "grasse" e tantomeno olio perché non servono. Le uniche pomate davvero utili sono a base di antibiotici, ma quando la scottatura è molto profonda devono essere prescritte dal medico.
  • Per detergere o proteggere la parte, non usare batuffoli di cotone idrofilo e sostanze oleose, albume di uovo o prodotti simili, perché sono un ostacolo alla guarigione.
  • Non eliminare le zone annerite o apparentemente sporche con alcol o altre sostanze detergenti, per non far aumentare l'irritazione dovuta all'infiammazione in atto.
  • Non togliere gli abiti eventualmente rimasti attaccati alla pelle, perché peggiorerebbe lo stato della zona ustionata.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Bambini al sole: evitiamo il pericolo scottature
Bambini al sole: evitiamo il pericolo scottature

La pelle delicata dei piccoli va protetta, non solo con creme ad alta..

È iniziata la campagna per la prevenzione del melanoma: prenota la tua visita
È iniziata la campagna per la prevenzione del melanoma: prenota la tua visita

Per tutto il mese di aprile puoi fare gratuitamente lo screening dei nei..

Latte e creme doposole: istruzioni per l’uso
Latte e creme doposole: istruzioni per l’uso

Il futuro della tintarella si gioca dopo il tramonto. Con pochi gesti e i..

I disturbi della stagione estiva
I disturbi della stagione estiva

Gambe pesanti, giramenti di testa, cistiti, raffreddori e molti altri ci..

Liposuzione a radiofrequenza assistita, la nuova “arma” contro il grasso
Liposuzione a radiofrequenza assistita, la nuova “arma” contro il grasso

Riduce le adiposità più ostinate, ridisegna la silhouette e riduce il..