I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Quella brutta febbre…

Strategie difensive per rendere innocuo il virus dell’Herpes Simplex

No pagePagina successiva
Quella brutta febbre…

Un colpo di freddo, uno stress psicofisico prolungato, il ciclo mestruale, possono abbassare le difese immunitarie favorendo la comparsa di quelle vescicole piene di liquido, dolorose e antiestetiche, che compaiono sulle labbra, più raramente sulla mucosa nasale, sulle guance o sul palato, rovinandoci le giornate. Il responsabile di tale tortura è il virus dell’Herpes Simplex, che vive indisturbato nei gangli nervosi dorsali dove non può essere attaccato dagli anticorpi, e risale verso le labbra approfittando dei momenti di debolezza del suo ospite. Terminata l’eruzione, che inizia con un leggero pizzicore su un punto arrossato del labbro e si conclude con delle crosticine giallastre che scompaiono in una settimana circa, si rintana nuovamente nei gangli dove resta latente fino alla prossima occasione. Dall’Herpes Simplex, quindi, non si può guarire. Ma si possono adottare strategie difensive per ridurre al minimo i disagi.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
La febbre, un meccanismo di difesa
La febbre, un meccanismo di difesa

L’American Academy of Pediatrics invita i genitori a non somministrare..

Ti sei ammalata proprio a Natale? 5 consigli per guarire in fretta
Ti sei ammalata proprio a Natale? 5 consigli per guarire in fretta

Ecco una serie di rimedi ad hoc per rimetterti in piedi in tempo per le..

Cani, gatti &C. Le regole per una serena convivenza
Cani, gatti &C. Le regole per una serena convivenza

Gli animali, ancor più se esotici, possono nascondere insidie per la..

Una vacanza “sana”
Una vacanza “sana”

Guida alle vaccinazioni da fare prima di partire per mete esotiche

Estate: allarme funghi della pelle
Estate: allarme funghi della pelle

Caldo, umidità e sudore favoriscono la diffusione delle micosi