I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

L’ernia inguinale si opera senza suture chirurgiche

Nuovo intervento eliminerebbe anche 37% delle complicanze di un classico intervento chirurgico

L’ernia inguinale si opera senza suture chirurgiche

Una protesi elastica al polipropilene che una volta autofissatasi nell'apertura erniaria, si muove di concerto con le strutture addominali, eliminando l'80% del dolore postoperatorio e abbassando al 37% le complicanze causate da un intervento chirurgico tradizionale. Inoltre, azzera le infezioni, le recidive, dolore cronico e complicanze intraoperatorie.  L’innovativa protesi è stata realizzata da Giuseppe Amato, docente presso la scuola di specializzazione in Chirurgia presso l'Università di Palermo. Gli interventi finora realizzati con la nuova tecnica sono circa 300 e i dati della sperimentazione sono stati resi noti in occasione dell'ultima conferenza dell’European Hernia Society. Il dottor Amato spiega: "La protesi ha la forma di una margherita tridimensionale e viene impiantata nell'apertura erniaria attraverso un particolare introduttore che la fa collassare su se stessa. Una volta estratto lo strumento, la protesi riprende forma e volume originari, autofissandosi alle pareti dell'apertura. La mancanza di punti di sutura e la struttura 'dinamica' della protesi permettono di evitare le complicanze tipiche degli interventi tradizionali, come strappi ai tessuti, sanguinamento, dolore cronico". La pratica operatoria nell'80% dei casi si esegue in anestesia locale e con tempi medi di 30 minuti. L’innovativa tecnica abbasta anche l’incidenza dei sieromi (dal 12 a 6%) e riduce gli ematomi (dal 15 al 3%). Questo tipo di intervento, precisa Amato, attualmente si effettua solo a Palermo e Roma.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Chirurgia plastica: 4 tipologie di donne
Chirurgia plastica: 4 tipologie di donne

Quella che dice no, quella che si concede un ritocchino, quella che ci..

Chirurgia plastica: cosa fare se il risultato non ci piace
Chirurgia plastica: cosa fare se il risultato non ci piace

Può succedere che l’intervento non ci soddisfi del tutto, ma nel 90%..

Chirurgia refrattiva: come dire addio a miopia e astigmatismo
Chirurgia refrattiva: come dire addio a miopia e astigmatismo
Video - Chirurgia refrattiva: come dire addio a miopia e astigmatismo

Rosanna intervista il professor Andrea Cusumano

Chirurgia plastica: qual è l’età giusta per intervenire?
Chirurgia plastica: qual è l’età giusta per intervenire?

Non tutto il corpo invecchia alla stessa velocità e non tutti gli..

La chirurgia bariatrica per la cura del diabete nei pazienti obesi
La chirurgia bariatrica per la cura del diabete nei pazienti obesi

Bypass gastrico e diversione bilio-pancreatica sono le due soluzioni..