I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Difendersi dall'influenza “naturalmente”

Esistono prodotti totalmente naturali che possono ridurre i tempi di guarigione e alleviare i sintomi influenzali

No pagePagina successiva
Difendersi dall'influenza “naturalmente”

Ogni inizio d’inverno la popolazione mondiale è alle prese con l’influenza. Alcuni anni più forte, altri meno, ma comunque milioni di persone ogni anno ricorrono a varie strategie per difendersi da questo virus, talmente subdolo da costringere a letto almeno una volta l’anno un numero elevatissimo di bambini, anziani e lavoratori. Di seguito le principali piante officinali che vengono usate a tale scopo.

 

Ribes nigrum Gli antichi arabi usavano bere uno sciroppo a base di Rheum Ribes, originario della loro terra, che consideravano gradevole ma soprattutto utile per la salute. Quando giunsero in Spagna, non trovandolo, cercarono un sostituto analogo e lo individuarono nel Ribes nigrum. Oggi se ne usano i frutti e le gemme a scopo medicale, perché si è scoperto che ha un’azione molto importante sulle ghiandole surrenali, responsabili della produzione di cortisolo (cortisone) che ha una funzione molto valida contro tutti i tipi di infiammazione. Ecco perché il Ribes nigrum è un’ottimo rimedio naturale ad azione cortisone simile, efficace nelle infiammazioni anche con produzione di muco (bronchiti, ecc.) e nelle situazioni in cui necessita proteggere le mucose (faringiti, riniti, bronchiti).

 

Rosa canina È un’altra pianta molto usata ed è una delle innumerevoli specie di rose selvatiche.

Se ne usano le foglie, i fiori, i frutti e le gemme che non sono deiveri e propri frutti. L’altissimo contenuto in vitamina C (100 volte superiore agli agrumi! 100 grammi di Rosa canina contengono la quantità di vitamina C che si trova in 1 kg di agrumi). Poiché la vitamina C non è sintetizzata dall’organismo umano, deve essere introdotta con gli alimenti. Questa vitamina è fondamentale per stimolare le difese immunitarie a livello respiratorio, nelle infiammazioni delle mucose, nelle allergie.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Influenza A: dobbiamo preoccuparci?
Influenza A: dobbiamo preoccuparci?

Nessun allarme, ma è importante la vaccinazione per le categorie a..

Sai quando utilizzare i farmaci generici?
Sai quando utilizzare i farmaci generici?

Efficaci e sicuri, hanno un costo inferiore rispetto a quelli di..

Prurito: il contagio è visivo
Prurito: il contagio è visivo

Basterebbe guardare qualcuno intento a grattarsi per avvertire la stessa..

Fermare il cancro con un’aspirina?
Fermare il cancro con un’aspirina?

Secondo una nuova ricerca, la sua azione antinfiammatoria arresterebbe la..