I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Depressione, se la conosci la vinci

Può comparire in tante forme, ma oggi guarire è più facile, grazie alla psichiatria di precisione, che aiuta i pazienti ad assumere il farmaco come un vestito “su misura”

No pagePagina successiva
Depressione, se la conosci la vinci

Con la consulenza del prof. CLAUDIO MENCACCI, presidente della Società Italiana di Psichiatria e direttore del Dipartimento di Neuroscienze dell’Ospedale Fatebenefratelli Sacco di Milano. E con la consulenza della prof.ssa FRANCESCA MERZAGORA, presidente Onda – Osservatorio nazionale sulla salute della donna.


Perdita di interesse o di piacere per le cose; calo della concentrazione, attenzione e memoria; riduzione della produttività nel lavoro; procrastinare una decisione o incapacità di attuare strategie di “problem solving”: sono solo alcuni dei sintomi della depressione – seconda solo ai tumori per impatto sulla qualità di vita – che colpisce 4 milioni di italiani (di cui 2 milioni 700 mila donne). Si tratta di una malattia dalle mille sfaccettature, perché di depressione non ce n’è una sola e le varie forme in cui si presenta sono espressione di diversa gravità. Può esordire nel periodo della gravidanza, subito prima o subito dopo il parto, può essere legata al ciclo mestruale o alla stagionalità oppure comparire a causa di una malattia già esistente. Ma sebbene i pazienti credano nelle cure, un’alta percentuale abbandona la terapia: per paura degli effetti collaterali, come ingrassare o di diventare dipendente dalle cure, solo 1 persona depressa su 3 si cura davvero. Presto sarà però possibile prescrivere a ogni paziente il farmaco più efficace. Grazie alla “psichiatria di precisione”, che aiuterà le persone a curarsi meglio e a temere meno le medicine. Sappiamo, infatti, che “alcuni farmaci hanno effetti specifici e positivi sulla cognitività, altri sul controllo dell’appetito e così via – spiega il professor Claudio Mencacci –. Conoscere le caratteristiche di ciascuno aiuterà a scegliere per ogni persona colpita da depressione il principio attivo più adatto”. Con il risultato di ottenere cure mirate, quindi più efficaci, e con minori effetti collaterali.

 

Cure personalizzate

Il 77% dei pazienti che soffre di depressione ha fiducia nei farmaci e pensa che potranno farlo guarire, ma poi non persevera nella cura perché teme eventi avversi e dipendenza dalle pillole. Una percentuale attualmente altissima che potrebbe diminuire proprio grazie alla “medicina di precisione” che, come già accade in oncologia, sarà la nuova frontiera anche per la psichiatria. Oggi, le terapie vengono personalizzate sulla base di pochi parametri “artigianali”, non sempre frutto di linee guida o solide evidenze scientifiche, ma di valutazioni empiriche sul rapporto costo/beneficio. “Gli antidepressivi sono molti e non sono tutti uguali – spiega il professore Claudio Mencacci – e, sebbene non esistano ancora ‘pallottole d’argento’ efficaci con certezza sul singolo caso, come accade per alcune terapie antitumorali, dobbiamo puntare a una medicina di precisione che massimizzi i risultati con i minimi effetti collaterali. Di fatto, non si utilizza un algoritmo preciso per la prescrizione e l’estrema variabilità dei farmaci impiegati lo dimostra”. In futuro, sarà sempre più necessario prescrivere subito il farmaco con la maggior probabilità di essere efficace.

PARLIAMO DI: depressione

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Provato il legame tra mestruazioni abbondanti e depressione
Provato il legame tra mestruazioni abbondanti e depressione

La carenza di ferro determinata da flussi troppo intensi può..

La malinconia del tuo bambino potrebbe nascondere una futura depressione
La malinconia del tuo bambino potrebbe nascondere una futura depressione

Se la tristezza del tuo piccolo non è passeggera, è importante..

Adolescenti istruzioni per l’uso
Adolescenti istruzioni per l’uso

Depressione giovanile, una malattia insidiosa perché difficile da..

Le nostre imperfezioni in una mostra fotografica
Le nostre imperfezioni in una mostra fotografica

L’apparente perfezione nasconde la lacerazione dell’interiorità,..

Uomini e donne, diversi anche nel modo di essere depressi
Uomini e donne, diversi anche nel modo di essere depressi

Come per altre patologie, anche questa si manifesta differentemente nei..