I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Cistite: previenila così

Le regole per tenere lontana l’infezione.

Cistite: previenila così

Con la consulenza della dott.ssa. CHIARA TAIOLI, farmacista presso la Farmacia Boccaccio di Milano www. farmaciaboccaccio.it


Chi soffre di cistiti ricorrenti sa quanto questo disturbo può essere fastidioso e limitare le normali attività della vita quotidiana. La cistite è un’infiammazione della vescica dovuta a batteri o funghi che colpisce soprattutto le donne. Ci sono diversi tipi di cistite: la maggior parte di questi sono causati da batteri normalmente presenti nel nostro organismo, che vanno a infettare le vie urinarie, prime tra tutti vescica e uretra. Il disturbo colpisce soprattutto le donne, per ragioni anatomiche: l’uretra femminile è molto più corta rispetto a quella dell'uomo e permette ai germi di risalire facilmenteverso le vie urinarie, provocando la cistite. Quando sono i batteri a provocarla, spesso e volentieri si tratta microrganismi normalmente presenti nel colon che possono risalire in vagina o vescica e provocare la cistite, primo tra tutti l’Escherichia coli. Non sempre, però, la cistite è di origine batterica: la vescica nel sesso femminile è particolarmente sensibile ai traumi “meccanici” e a scatenare il disturbo possono essere i rapporti sessuali (si parla di “cistite da luna di miele”).

 

I sintomi

  • Pesantezza al basso ventre, bisogno continuo di urinare,
  • Bruciore o dolore durante la minzione,
  • Urina torbida e/o maleodorante. Talvolta ematuria (sangue nelle urine),
  • Mal di schiena a livello lombare, nell'area corrispondente alla vescica.
  • Febbre e/o vomito

 

Batterica o no?

Quando si presentano i sintomi della cistite, è sempre bene rivolgersi al proprio medico curante, per evitare di commettere errori nella cura del disturbo e provocare recidive. Per effettuare la diagnosi si procede con un esame delle urine e un’urinocoltura, un esame microbiologico non invasivo e indolore (prevede la raccolta delle urine in un recipiente sterile, da effettuarsi di primo mattino e dopo aver lavato accuratamente mani e genitali in modo che non ci siano contaminazioni) finalizzato alla ricerca di particolari microorganismi nelle urine; l’antibiogramma, che si effettua quando l’esame è positivo, indica il medicinale più idoneo per combattere il batterio che ha scatenato l’infezione.

 

Previenila così

Bevi molto e spesso, in questo modo i batteri presenti nell’apparato urinario non ristagnano all’interno della vescica. Per lo stesso motivo, evita di trattenere la pipì. Impara la corretta igiene intima: quando ti lavi le parti intime, ma anche quando utilizzila carta igienica, procedi sempre da davanti verso dietro, per evitare che i batteri presenti nell’intestino migrino in vagina o vescica. Lavati dopo la defecazione e dopo i rapporti sessuali, usando un detergente intimo col pH acido (6,5). Preferisci gli assorbenti esterni e quando usi i tamponi, cambiali frequentemente. Non condividere asciugamani e biancheria intima. Utilizza biancheria intima di cotone, possibilmente bianca. Evita i materiali sintetici. Evita di indossare pantaloni e capi troppo aderenti. Mantieni l’intestino il più possibile regolare.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Le 10 regole per tenere sotto controllo la pressione
Le 10 regole per tenere sotto controllo la pressione

Comincia fin da giovane a prevenire l’ipertensione

Cistite, una malattia trascurata
Cistite, una malattia trascurata

Un fastidioso disturbo, tipicamente femminile, dovuto a un’infezione..

Una vacanza “sana”
Una vacanza “sana”

Guida alle vaccinazioni da fare prima di partire per mete esotiche

Nucleare e salute: niente rischi per l’Italia
Nucleare e salute: niente rischi per l’Italia

Rafforzati i controlli sui prodotti di origine animale e non, in arrivo..

Flirt da ombrellone. Quanto durerà?
Test - Flirt da ombrellone. Quanto durerà?

Le vacanze estive si sa, portano batticuori e serate romantiche… Tu..

Quanto l’estate accende la tua fantasia erotica?
Test - Quanto l’estate accende la tua fantasia erotica?

Nella stagione estiva le occasioni per gli incontri romantici aumentano,..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..