I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Le 10 regole per prevenire o alleviare il mal di schiena

Il mal di schiena è un problema per oltre quindici milioni di italiani, l’esperto ci indica le regole per imparare a gestirlo

No pagePagina successiva
Le 10 regole per prevenire o alleviare il mal di schiena

Che mantenga per ore la posizione seduta sulla poltrona in ufficio, davanti al computer, o che tu sia in piedi a vendere frutta e verdure al mercato piuttosto che capi di abbigliamento in negozio, fai attenzione: non rimanere nella stessa posizione per più di dieci minuti. Magari appoggiati allo schienale e fletti i muscoli della schiena, o, meglio ancora, alzati per fare quattro passi. Basta anche solamente arrivare al bagno per rinfrescarti il viso e tornare indietro. Il mal di schiena è un problema per oltre quindici milioni di italiani e la causa, spesso, risiede nel sovrappeso oppure nella degenerazione dei dischi intervertebrali dovuta all’età.

 

Il parere del fisiatra

"Il mal di schiena è un fenomeno naturale per la razza umana, che è bipede da troppo poco tempo, e quindi ha ancora qualche "problemino" evolutivo a livello della parte bassa della schiena. È come il raffreddore, nel senso che è inevitabile, anche se ovviamente non è dovuta ad un virus. Ma come il raffreddore, tende a passare da solo, anche senza farmaci (che sono solo dei sintomatici). Ci sono però dieci regole che tirano in ballo il mal di schiena, sia in tema di prevenzione in generale che nello specifico del dolore cronico (che è la situazione peggiore, quella più invalidante, quella che noi fisiatri curiamo)", dice Stefano Negrini, fisiatra direttore scientifico e medico dell'Istituto scientifico italiano colonna vertebrale (ISICO).

"Il fisiatra (ossia specialista di riabilitazione), è il medico che ha più "armi terapeutiche" nel trattamento del mal di schiena non acuto, visto che la soluzione chirurgica (di competenza dell’ortopedico o del neurochirurgo, a seconda delle occasioni) è rara. Nel mal di schiena acuto – continua Negrini -,il medico di famiglia è la persona con più competenze (o almeno, si sta lavorando a livello nazionale e internazionale perchè sia sempre più così).

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Mal di schiena come evitarlo
Mal di schiena come evitarlo

Cinque consigli pratici per limitare i danni

Mal di schiena e sicurezza dei bimbi, i problemi degli automobilisti
Mal di schiena e sicurezza dei bimbi, i problemi degli automobilisti

Piccoli passeggeri da sistemare sui seggiolini, gambe rannicchiate,..

Fisioterapisti, 100.000 abusivi in Italia, il doppio di quelli “veri”
Fisioterapisti, 100.000 abusivi in Italia, il doppio di quelli “veri”

In assenza di un ordine professionale, non esistono sufficienti garanzie..

Sclerosi multipla, una malattia insidiosa
Sclerosi multipla, una malattia insidiosa

Diagnosi e trattamento precoce sono importanti per garantire ai malati..

Quando il collo... scricchiola
Quando il collo... scricchiola

L’artrosi cervicale colpisce oltre 10 milioni di italiani, ma oggi si..