I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Salute uomini: al via prevenzione urologica gratuita

Circa 9 milioni di italiani mai dall’urologo. A giugno parte la campagna controllati.it con visite e consulti gratis presso oltre 200 Centri di urologia della Società Italiana di Urologia.

Salute uomini: al via prevenzione urologica gratuita

Prostatite, iperplasia prostatica benigna, tumore della prostata, calcolosi, infertilità e – non per ultime – le disfunzioni sessuali (disfunzione erettile, eiaculazione precoce): sono queste le sei patologie che più ‘inguaiano’ il maschio italiano a causa della sua proverbiale reticenza a farsi visitare dall’urologo e all’altrettanta baldanza con cui fuma, beve alcolici, si nutre in modo superficiale e scorretto, affiancando a tutto ciò una scarsissima propensione all’attività fisica. Eppure, solo il 10% degli uomini si sottopone ad una visita di prevenzione, quando il danno è ormai fatto, senza considerare invece che se affrontate per tempo e affiancate da uno stile di vita sano, queste malattie potrebbero incidere in modo più lieve sulla qualità di vita, al punto da divenire quasi ‘malattie rare’.

Allo scopo di rendere l’appuntamento annuale con l’urologo una "sana" abitudine, la Società Italiana di Urologia, con il supporto incondizionato di Menarini, offre per l’intero mese di giugno la possibilità di effettuare visite e consulti gratuiti presso oltre 200 Centri urologici, pubblici e privati. Basterà prenotare la visita on line attraverso il sito web controllati.it, o al  numero verde 800.822.822.

Al termine dell’iniziativa saranno raccolti i dati delle visite e utilizzati per uno studio osservazionale sulla salute e lo stile di vita maschile

“9 maschi su 10 si sottopongono a visita medica solo se affetti da patologie gravi e sono estremamente reticenti a parlare delle proprie problematiche con uno specialista – spiega Prof. Vincenzo Mirone, Segretario Generale della Società Italiana di Urologia -. Eppure gli uomini si ammalano di più e spesso in maniera più grave rispetto alle proprie compagne. Un'adeguata prevenzione, specie in ambito urologico, effettuata in età giovanile, adulta ed avanzata, riduce significativamente la frequenza delle patologie tumorali (della prostata, del rene, della vescica e del testicolo), consentendone inoltre una diagnosi precoce ed un tempestivo trattamento, e delle patologie benigne (calcolosi urinaria, iperplasia benigna della prostata e prostatiti, infertilità maschile e disfunzioni sessuali) che possono però determinare, se trascurate,  una riduzione della qualità della vita ed un danno per la salute sessuale e riproduttiva.

Se la prima ‘terapia’, infatti, è rappresentata da modifiche dello stile di vita (cessazione dell'abitudine al fumo ed all'alcool, calo ponderale, attività fisica regolare, alimentazione equilibrata) e dalla correzione delle patologie che la hanno determinata, laddove possibile, qualora tali accorgimenti non dovessero essere sufficienti, la terapia farmacologica orale è efficace nel ripristinare la funzione sessuale nella maggioranza dei pazienti affetti da disfunzione erettile. La ricerca più recente ha sviluppato molecole ben tollerate che permettono di recuperare la spontaneità del rapporto sessuale.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Controlli e visite gratuite per gli over 50 nei mercati rionali del Lazio
Controlli e visite gratuite per gli over 50 nei mercati rionali del Lazio

Una campagna di prevenzione e promozione della salute realizzata dalla..

Prevenzione dentale: a marzo visite gratuite in tutta Italia
Prevenzione dentale: a marzo visite gratuite in tutta Italia

Una recente indagine ha evidenziato il ruolo degli zuccheri nella..

Tumore al seno: l’esperienza di Rosanna Banfi e le novità in campo scientifico
Tumore al seno: l’esperienza di Rosanna Banfi e le novità in campo scientifico

La ricerca medica ha messo in campo trattamenti meno invasivi e terapie..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..