I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Salute: cos'è e come funziona il sistema immunitario

Lo specialista ci spiega il funzionamento dei sistemi protettivi dell'organismo e perché, talvolta, falliscono o “impazziscono”, specialmente in condizioni di stanchezza, stress, vecchiaia, gravidanza, e in presenza di malattie.

No pagePagina successiva
Salute: cos'è e come funziona il sistema immunitario

Con la consulenza del prof. DOMENICO SCHIAVINO, Direttore Istituto Allergologia Policlinico Gemelli di Roma.

 


Quando veniamo al mondo, dopo aver passato nove mesi al sicuro, protetti dal grembo materno, siamo subito sottoposti al fuoco di fila di virus e batteri capaci, si calcola, di farci morire nel giro di appena sei ore. Perché sopravviviamo in un ambiente di microrganismi ostili? Perché fin dalla nascita siamo dotati di difese immunitarie, cioè sistemi protettivi che ci accompagnano per tutta la vita, aiutandoci a riparare le ferite, rimetterci dai traumi, prevenire e contrastare infezioni e tumori.

Il sistema immunitario: cos’è e come funziona
Molto in generale, e semplificando al massimo, possiamo dire che il sistema immunitario nel suo insieme, e in particolare quello adattativo, è una grande organizzazione di cellule specifiche, con ruoli differenziati, capaci di comunicare fra loro attraverso particolari sostanze (citochine), e soprattutto di agire in perfetta sinergia, come un esercito sempre all’erta su un campo di battaglia in continua attività. Queste cellule-soldato sono rappresentate soprattutto dai globuli bianchi, e in particolare dai linfociti, che nascono dal midollo osseo e poi, attraverso strade diverse, maturano e si differenziano, assumendo ruoli specifici ma sempre orientati al medesimo obiettivo: individuare tutto ciò che essendo (o apparendo) estraneo all’organismo può essere considerato un “nemico” e poi distruggerlo. La catena difensiva, così strutturata, diventa allora una complessa successione di azioni coordinate.

Ci sono cellule “spia”, (presentanti l’antigene - CPA) che segnalano la presenza di un corpo estraneo (antigene).

Cellule “generali”, (linfociti T), maturate in un centro di addestramento specifico (ghiandola del Timo), che appena ricevono l’allarme danno l’input all’attacco.

Cellule “soldato”, (linfocitiB), che di fronte al pericolo si trasformano in organismi più potenti (plasmacellule) e soprattutto capaci di produrre anticorpi (immunoglobuline), ovvero armi specifiche di difesa. 


Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Come difendersi da virus e batteri
Come difendersi da virus e batteri

Autobus, metrò e locali pubblici: attenzione all’igiene

Rimodellare il corpo con le cellule staminali
Rimodellare il corpo con le cellule staminali

Con la crioconservazione del grasso corporeo si può creare una..

Nella lotta ai tumori arriva la realtà virtuale
Nella lotta ai tumori arriva la realtà virtuale

Un software di simulazione potrebbe prevedere le mutazioni delle cellule..

Scarsa l’adesione alla campagna di vaccinazione contro il Papilloma Virus
Scarsa l’adesione alla campagna di vaccinazione contro il Papilloma Virus

Ancora poche adolescenti si sottopongono al vaccino per prevenire la..

Sei sottopeso o sovrappeso?
Strumenti - Sei sottopeso o sovrappeso?

Attraverso l’indice di massa corporeo, il BMI (Body Mass Index) puoi..

Bevi a sufficienza?
Strumenti - Bevi a sufficienza?

Lo sai che circa il 70% del nostro peso corporeo è costituito da acqua e..

Ti piaci come sei o vorresti essere diversa?
Test - Ti piaci come sei o vorresti essere diversa?

Sei in perenne conflitto col tuo corpo o hai imparato ad accettarlo con..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..