I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Salute bambini: 5 regole per la prevenzione della fertilità

1 caso di infertilità su 2 si può prevenire già da piccoli. Parte il progetto degli andrologi insieme ai pediatri italiani. I consigli degli specialisti.

Salute bambini: 5 regole per la prevenzione della fertilità

Circa la metà degli adolescenti ha almeno un problema andrologico, una realtà che potrebbe sfociare in una infertilità maschile e che in Italia sta raggiungendo livelli allarmanti.

Basti pensare che il 40% dei casi di sterilità maschile sono causati dal varicocele. Oggi in Italia circa 250-300 mila coppie devono far i conti con l’infertilità che, nella metà dei casi dipende proprio dall’uomo. Oltretutto nel corso degli ultimi 50 anni si è visto praticamente dimezzato il numero degli spermatozoi.

Sono questi i temi al centro del XXXII Congresso Nazionale della Società Italiana di Andrologia (SIA), in corso a Stresa, che segna un’occasione non solo per presentare il volume celebrativo dei 40 anni della Società scientifica, ma anche per dare il via a un innovativo e ambizioso progetto di prevenzione andrologica nell’età evolutiva, che coinvolgerà tutti i pediatri italiani. L’80% dei problemi andrologici, infatti, si sviluppa in età pediatrica ma almeno la metà potrebbe esser evitata con la prevenzione.

In cosa consiste il progetto? In sostanza, tutti i pediatri di famiglia italiani dovranno inserire nei bilanci di salute che fanno periodicamente anche la situazione andrologica del paziente – anticipa il dr. Matteo Sulpasso, Primario della U.O. di chirurgia pediatrica e andrologia pediatrica dell’età evolutiva presso la Clinica Pederzoli di Peschiera del Garda (VR) e membro della commissione nazionale SIA Prevenzione e Scuola -, che verrà monitorata tramite la compilazione a età prestabilite di una scheda andrologica, messa a punto grazie alla collaborazione tra la Società Italiana di Andrologia (SIA) e la Società Italiana di Pediatria (SIP).

Le fasce di età in cui andranno effettuati i controlli e compilata la scheda?

  • a 6 mesi e a 1 anno per posizione del testicolo, ipospadie, patologie del dotto peritoneo-vaginale,
  • a 5 anni per fimosi, aderenze balano-prepuziali, patologie del dotto peritoneo-vaginale,
  • dai 10 anni fino ai 14 anni per stadio puberale, varicocele sinistro e ginecomastia.

Nel caso si riscontrassero anomalie, il paziente verrà inviato all’andrologo di riferimento per un approfondimento diagnostico. “Grazie a questa iniziativa il pediatra avrà i mezzi e le competenze per monitorare l’apparato genitale dei suoi piccoli pazienti maschi dalla nascita fino all’età in cui passeranno sotto il medico di medicina generale secondo precise indicazioni di valutazione dettate dalla scheda andrologica”, aggiunge il prof. Giorgio Franco, Presidente SIA.

Il progetto permetterà inoltre di tracciare una panoramica della situazione andrologica in Italia, fondamentale per approfondire il problema dell’infertilità.

Dagli specialisti riuniti al Congresso, ecco le 5 raccomandazioni ai genitori per salvaguardare la fertilità dei propri figli:

  1. Eseguire i controlli previsti per individuare precocemente eventuali patologie congenite e poterle trattare adeguatamente prima che provochino danni;
  2. Prestare massima attenzione all'abuso di alcool, droghe, fumo e doping sportivo, in aumento esponenziale tra gli adolescenti;
  3. Mantenere uno stile di vita sano: curare l’alimentazione, che deve essere equilibrata e ricca in frutta e verdura, evitare l’eccessivo aumento ponderale, far praticare una sana attività sportiva. Fin dall’infanzia l'obesità è pericolosa per la salute sessuale anche perché incide sulla produzione degli ormoni maschili;
  4. Evitare l’eccesso di calore a livello scrotale. Anche quello di un pc appoggiato sulle gambe provoca un aumento della temperatura che può essere dannoso. Preferire indumenti intimi di cotone, e non sintetici, ed evitare i pantaloni con il cavallo stretto;
  5. Limitare, per quanto possibile, l’esposizione agli inquinanti. L’inquinamento, di qualsiasi tipo, da quello dell’aria a quello degli alimenti, incide sul danno testicolare e quindi sulla produzione ormonale e dell’uomo.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Controlli e visite gratuite per gli over 50 nei mercati rionali del Lazio
Controlli e visite gratuite per gli over 50 nei mercati rionali del Lazio

Una campagna di prevenzione e promozione della salute realizzata dalla..

I controlli oculistici per il tuo bambino
I controlli oculistici per il tuo bambino

Per risolvere un difetto visivo può bastare una visita tempestiva

Prevenzione dentale: a marzo visite gratuite in tutta Italia
Prevenzione dentale: a marzo visite gratuite in tutta Italia

Una recente indagine ha evidenziato il ruolo degli zuccheri nella..

Le 10 regole per tenere sotto controllo la pressione
Le 10 regole per tenere sotto controllo la pressione

Comincia fin da giovane a prevenire l’ipertensione

Che cosa mangiano i ragazzi?
Che cosa mangiano i ragazzi?

È partita la prima indagine on line per conoscere le abitudini..

Sei sottopeso o sovrappeso?
Strumenti - Sei sottopeso o sovrappeso?

Attraverso l’indice di massa corporeo, il BMI (Body Mass Index) puoi..

Sarà maschio o femmina?
Strumenti - Sarà maschio o femmina?

Secondo l’antico calendario lunare cinese si può stabilire con un..

Calcola la data di nascita del tuo bambino
Strumenti - Calcola la data di nascita del tuo bambino

Il regolo ostetrico è uno strumento utilizzato dal ginecologo per..

Scopri come raggiungere il tuo peso forma
Strumenti - Scopri come raggiungere il tuo peso forma

Vuoi sapere il tuo peso forma e quanti chili devi perdere per ottenerlo?..

Sei un soggetto attivo o passivo?
Test - Sei un soggetto attivo o passivo?

Seguire una dieta è più facile se sai riconoscere i comportamenti che..

Sei vittima dell'ansia da prestazione?
Test - Sei vittima dell'ansia da prestazione?

Sempre le migliori in ufficio, in famiglia e sotto le lenzuola. Questa..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..