I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana
L'editoriale di Rosanna

I nutrienti essenziali per iniziare al top un nuovo anno scolastico

Bentrovate care amiche.

 

Come promesso voglio dedicare una parte del mio editoriale al “Il mio nuovo viaggio dimagrante”, la dieta che sto seguendo anche io e che sta ottenendo un grande successo anche tra le amiche della Community di piusanipiubelli.it. Sono molte le domande che mi vengono rivolte ogni giorno. Questa settimana ho scelto quelle più significative, ma potete comunque trovare nel Forum tutti i chiarimenti.

Perché nella dieta non sono descritte grammature specifiche?

Poiché è un metodo basato sugli zuccheri e non sulle calorie, non ci sono delle grammature specifiche per gli alimenti. Le porzioni sono libere, salvo ove diversamente indicato. Ovviamente cercate di non esagerare. Questo, tra l’altro, è un ottimo metodo per autoeducarci, per imparare a dosare le porzioni senza esagerare.

perché è un metodo che, se seguito correttamente, promette risultati sicuri?

Come abbiamo scritto, gli alimenti proposti nella dieta vengono reinseriti gradualmente in base al loro indice glicemico. Il nostro organismo, per svolgere tutte le attività della giornata, trae energia dagli zuccheri che ingeriamo attraverso l’alimentazione, e cioè dai carboidrati come quelli contenuti nei cereali, nel pane, nella pasta, ma anche in frutta e verdura. Se riduciamo la dose di carboidrati, il fisico, per trarre energia, andrà a prelevarla dalle nostre riserve di grasso. Ecco perché con questa dieta si dimagrisce solo là dove serve e soprattutto regala risultati che oserei definire matematici se viene seguita alla lettera. Voglio ricordare, comunque, che i carboidrati non vengono completamente eliminati dalla dieta. Li assumiamo sin dalla prima fase dalla verdura (sceglieremo comunque quella meno ricca di zuccheri) e poi dalla frutta. Se eliminiamo del tutto i carboidrati rischiamo di cadere in chetosi, uno stato che non è salutare per il nostro organismo.

 

Questa settimana tutti i ragazzi rientrano a scuola e questo è un momento in cui le energie devono essere al massimo, soprattutto per quelli che oltre la scuola hanno tante attività, sportive o ludiche da portare avanti. Scopriamo quali sono i nutrienti essenziali per far sì che i giovani inizino al meglio l’anno accademico e abbiano le forze necessarie per affrontare tutti i loro impegni.

 

 

Per concludere, nella sezione dedicata all’alimentazione trovate tante gustosissime ricette da realizzare con i funghi.

 

Scrivetemi come sempre a: rosann@piusanipiubelli.it.

Buona settimana a tutti.

Un abbraccio affettuoso

Rosanna

 



Vota questo video
Il voto dei lettori (3/5)
Commenti  Visualizza commenti
Ultime dal forum Il Salotto di Rosanna
Segnala/condividi questa pagina  E-mail  Digg  Facebook  Twitter  FriendFeed  MySpace  del.icio.us  Furl  Google  Technorati  Yahoo