I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

La nascita di un bimbo. L’allattamento e i timori dei neo papà

La nascita di un bimbo. L’allattamento e i timori dei neo papà

Cari amici e amiche,  buona settimana, in particolare a tutti i genitori.

Settembre è un po’ il mese dei bambini. Riaprono le scuole e si riprendono le attività sportive. Insomma, tutte le famiglie riorganizzano le giornate per soddisfare le esigenze dei propri figli conciliandole con il lavoro e la cura della casa.

Ma mi rivolgo anche ai neogenitori, adesso impegnati a ricreare una nuova vita di coppia. L’arrivo di un bambino è un momento di grande gioia, ma per qualcuno è anche un motivo di smarrimento, a volte anche di crisi, soprattutto per ciò che concerne l’intimità. Già nel momento della gravidanza è possibile che l’uomo si senta messo da parte. Non è più "l’unico", ma diventa improvvisamente il "secondo": questo può metterlo in difficoltà. Nel momento dell’arrivo del bimbo, le attenzioni sono tutte per il neonato e la coppia improvvisamente si trasforma in un trio non sempre facile da gestire: la mamma, che con l’allattamento crea un rapporto intimo con il suo cucciolo, non si accorge che a volte trascura il papà, che ora più che mai necessita di attenzioni. Insomma, quello che dovrebbe essere il consolidamento dell’amore e la realizzazione della coppia, a volte può essere invece un passaggio davvero difficile. Quello che consiglio sempre alle mie amiche e ai miei amici quando aspettano un bambino, è di imparare a ritagliarsi sempre dei piccoli spazi da dedicarsi l’un l’altro e, una volta diventati genitori, capire che è importante vivere ogni nuova esperienza del neonato insieme: tutti e tre.

È per questo che su piùsanipiùBelli di questa settimana, ho voluto dedicare due articoli, che affrontano in maniera approfondita il tema: "Neopapà sull'orlo di una crisi di nervi" e "Allattamento. Tutti i vantaggi per la mamma".

Buona lettura.

Un abbraccio affettuoso,

Rosanna Lambertucci

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento