I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Bocciatura? Coraggio, non è la fine del mondo

Il tabellone parla chiaro: respinto! Stagli vicino e cercate insieme le ragioni di questo insuccesso

No pagePagina successiva
Bocciatura? Coraggio, non è la fine del mondo

La bocciatura non è una tragedia in sé ma a volte lo può diventare per i sentimenti con i quali viene vissuta. Sì, forse era nell’aria ma vederlo scritto è come un pugno nello stomaco che lascia senza fiato.  Il corpo e la mente stentano a credere a quel che è successo: eppure è proprio accettare la realtà il compito che ti attende nella prima fase. Poi, passo dopo passo, puoi accorgerti che la bocciatura non è un giudizio di condanna per te e tuo figlio, ma un’opportunità per entrambi, un’occasione preziosa per riflettere sui limiti,  sulle potenzialità e su come calibrarli.

 

Accettare la realtà

La prima cosa che puoi fare è quella di offrire presenza e vicinanza a tuo figlio, evitando le punizioni subito dopo la lettura del tabellone o della pagella. In un secondo tempo, il giorno dopo, per esempio, se gli accordi e lo stile familiare prevedono penalità e castighi puoi applicarli, stando attenta a non svalutare il ragazzo. Fai una pausa con lui e rifletti sui sentimenti e gli atteggiamenti che si associano alla bocciatura: rabbia, ribellione, esasperazione… Contemporaneamente focalizza l’attenzione sulle sensazioni che provi. Cosa prevale: la rabbia, la sfiducia, il senso di insicurezza, disorientamento?

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
Ultime dal forum Figli
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
La paura di essere amati
La paura di essere amati
Video - La paura di essere amati

Rosanna intervista il dottor Marco Lombardozzi

Riscopriamo il piacere di essere pazienti
Riscopriamo il piacere di essere pazienti

Imparare a rallentare, ad accettare i tempi degli altri dimostrandoci..

Litigi alla scrivania
Litigi alla scrivania

Scortesie e rivalità tra colleghi compromettono la qualità delle..

Liti di coppia: le peggiori per motivi futili
Liti di coppia: le peggiori per motivi futili

Scenate furibonde per un nonnulla? Attenzione: possono portare alla rottura

Perché mio figlio non si confida con me?
Perché mio figlio non si confida con me?

Ascolto, attenzione e pazienza sono indispensabili per costruire un..