I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

L’attività fisica migliora le prestazioni del cervello

Una ricerca americana ha dimostrato che lo sport influisce positivamente sullo sviluppo intellettivo

No pagePagina successiva
L’attività fisica migliora le prestazioni del cervello

Il movimento non solo apporta molteplici e ben noti benefici fisici, ma migliora anche le performance cognitive. In tutti, ma soprattutto nei più giovani perché influisce sullo sviluppo delle capacità intellettive proprio durante la fase di crescita. Lo rivela una recente indagine dell’Università dell’Illinois e lo confermano gli esperti di Assomensana, associazione di neuropsicologici impegnati nella prevenzione dell’invecchiamento mentale. “I ricercatori americani – ci ha spiegato il dottor Giuseppe Alfredo Iannocari, Presidente di Assomensana – hanno riscontrato, attraverso la risonanza magnetica, che nel cervello di alcuni bambini sportivi di 9-10 anni si evidenziava un ippocampo più esteso rispetto a quello dei coetanei sedentari. Infatti, l’esercizio fisico consente una più capillare irrorazione sanguigna dell’organo, una produzione di sostanze benefiche, come le endorfine, e una riduzione delle tensioni muscolari e nervose. Queste condizioni aiutano le strutture cerebrali deputate allo svolgimento delle funzioni cognitive superiori, tra cui memoria, attenzione, concentrazione, linguaggio e ragionamento”.

 


Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
Ultime dal forum Figli