I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Vita di coppia: come ricominciare dopo un tradimento

Sopravvivere al dolore reimparando a fidarsi; o a farsi perdonare se le infedeli siamo state noi

No pagePagina successiva
Vita di coppia: come ricominciare dopo un tradimento

Arginare lo smarrimento e perdonare quando siamo state tradite, oppure ricostruire il rapporto se a tradire siamo state noi. La professoressa Roberta Rossi, psicologa psicoterapeuta, presidente dell’Istituto di Sessuologia Clinica di Roma, ci indica i passaggi fondamentali per superare questo difficile momento della vita di coppia.

 

Se sei stata tradita

«Dimenticare è impossibile, ma si può superare. Se si è scelto di perdonare e continuare il rapporto bisogna evitare di porre continue domande morbose - com’era lei, come faceva l’amore, dove andavate quando stavate insieme - perché conoscere dettagli reali ci aiuta a costruire un’immagine “vera” che si fissa nella memoria e non se ne va più», afferma Roberta Rossi. «Non bisogna essere ossessive. Voler conoscere ogni suo spostamento, aggiunge ansia al rapporto e allontana il partner che intuisce di  non essere stato capito e davvero perdonato. Vietato anche analizzare come lui fa l’amore, perché basta un gesto diverso e inizia il tormento: l’ha imparato da lei, magari pensa a lei. Risultato? Il desiderio svanisce all’istante. Ma quando si può dire che la ferita si è rimarginata? La sensazione di aver perdonato si riconosce accorgendosi di non avere più quell’angoscia che segnava le nostre giornate e di essere più rilassate nei confronti dell’altro. A livello sessuale si rileva dal ritrovato equilibrio. Una richiesta eccessiva d’intimità, oppure l’esatto opposto, sono il segnale che la questione non è risolta», conclude Rossi.

 

A volte può essere utile parlarne con qualcuno che ci possa aiutare. Il team di psicologi e psicoterapeuti dell’Istituto di Sessuologia Clinica di Roma offre supporto a chi deve risolvere problematiche sessuali e relazionali, attraverso un servizio gratuito di consulenza telefonica. Il servizio è disponibile tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 15.00 alle 19.00, chiamando allo 06 85356211. Oppure scrivendo a: consulenza@sessuologiaclinicaroma.it

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Soprani e baritoni: potenziali fedifraghi
Soprani e baritoni: potenziali fedifraghi

La voce acuta per le donne e quella bassa per gli uomini indicherebbe un..

Avere una partner bellissima: benedizione o condanna?
Avere una partner bellissima: benedizione o condanna?

Secondo una ricerca inglese, le relazioni in cui la donna è molto bella..

Le pupe sono diventate bulle
Le pupe sono diventate bulle

Il bullismo, un fenomeno in crescita tra le giovanissime che rivela un..

Le donne che piacciono agli uomini? Sorridenti e sicure di sé
Le donne che piacciono agli uomini? Sorridenti e sicure di sé

Gli esperti consigliano di evitare di immaginare subito un futuro con il..

La “sindrome di Paperino”: i perseguitati dalla sfortuna
La “sindrome di Paperino”: i perseguitati dalla sfortuna

Nati sotto cattiva stella o vittime di comportamenti autopunitivi?