I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Sessualità: tutto sulla pillola rosa

In Italia non è in commercio mentre negli Usa ha superato finalmente i controlli. I rischi e i vantaggi ci sono, li conosci?

No pagePagina successiva
Sessualità: tutto sulla pillola rosa

Con la collaborazione della dottoressa Roberta Rossi, presidente Federazione Italiana di Sessuologia scientifica (FISS) e psicoterapeuta sessuologa, e del professor Salvo Caruso, ginecologo docente dell’Università di Catania e past president FISS.

 

Il via libera è arrivato a metà agosto: il ‘viagra rosa’ può essere venduto. Ma non scaldiamoci troppo, perché il disco verde al medicinale che stimola il desiderio sessuale nelle donne è solo per il mercato statunitense. In Italia, dell’autorizzazione ad Addyi (questo il nome del farmaco) ancora non se ne parla, anche se il dibattito su rischi e vantaggi si è scatenato anche qui.

 

Nemmeno lontano parente del viagra

Per gli addetti al marketing della Sprout Pharmaceuticals, l’azienda che ha ricevuto l’ok dalla Food and Drug Administration (agenzia del farmaco americana), è stato come cavalcare un’onda di successo: spacciare il nuovo medicinale come la versione rosa del viagra. Ma fra i due sono poche le cose in comune. In primo luogo, la nuova molecola, la flibanserina, “agisce a livello centrale - spiega la dottoressa Roberta Rossi, psicoterapeuta e sessuologa - interviene sul nostro cervello per un maggior rilascio della serotonina e altre molecole con un’azione positiva sul desiderio sessuale femminile”. Ancora più chiara l’immagine che offre il professor Salvo Caruso, ginecologo: “il viagra agisce sull’eccitazione, in periferia – afferma - la flibanserina invece sul desiderio, al centro”. E poi: “Il viagra – continua Caruso - agisce sui disturbi dell’erezione. La flibanserina invece è un farmaco antidepressivo che corregge lo squilibrio dei livelli di neurotrasmettitori che influenzano il desiderio. Più in particolare, la flibanserina aumenta la dopamina e la noradrenalina, entrambi promotori dell'eccitazione sessuale, e diminuisce la serotonina, responsabile dell'inibizione sessuale”.  Altra differenza importante è la modalità di assunzione. L’Addyi deve essere preso “per un periodo di tempo medio lungo – illustra la Rossi -. Il viagra, invece, in un’unica soluzione al momento o poco prima del rapporto sessuale”.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (4/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Calo del desiderio in menopausa: un aiuto dalla fitoterapia
Calo del desiderio in menopausa: un aiuto dalla fitoterapia

Sette donne su dieci ne soffrono, ma la natura offre molti rimedi, dalla..

La pillola migliora la sessualità per 8 italiane su 10
La pillola migliora la sessualità per 8 italiane su 10

Grazie alle nuove formulazioni, tra i vantaggi c’è anche un’azione..

Sesso: a quarant’anni le donne lo fanno meglio
Sesso: a quarant’anni le donne lo fanno meglio

La raggiunta maturità sessuale aumenta il desiderio e migliora i..

Ansia da prestazione: adesso ne soffrono anche le donne
Ansia da prestazione: adesso ne soffrono anche le donne

In Italia una su cinque confessa di non sentirsi all’altezza

I cambiamenti dell’organismo in menopausa
I cambiamenti dell’organismo in menopausa

Gli esami da fare per affrontare al meglio un periodo delicato nella vita..

Sarà maschio o femmina?
Strumenti - Sarà maschio o femmina?

Secondo l’antico calendario lunare cinese si può stabilire con un..

Scopri la pillola che fa per te
Test - Scopri la pillola che fa per te

Rispondi alle nostre domande per capire quale tipo di contraccettivo..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..