I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

La seduzione, in un pomeriggio di pioggia

Una giornata uggiosa? Niente affatto, dedicati a lui conducendo un sensuale rito di corteggiamento

La seduzione, in un pomeriggio di pioggia

«Quando fuori piove tu sei la persona che voglio avere vicino per il piacere di sussurrarti parole dolcissime e sensuali», dice al suo lui Melissa, blogger. I baci e le carezze che hanno per sfondo il ticchettio della pioggia fanno impazzire gli amanti, come insegna il film Quattro matrimoni e un funerale. «La pioggia crea un effetto rallenty che favorisce la vicinanza e la sintonia tra i partner. Capita così di soffermarsi di più ad accarezzare il viso di lui, a guardarlo negli occhi, a giocare con i suoi capelli risvegliando l’eccitazione», spiega Carlo Lazzari, psicologo ed esperto in sessuologia. Ecco come trascorrere una domenica pomeriggio, mentre le gocce battono contro i vetri.

 

Prendi ispirazione da un film

Entra nell’umore giusto guardando con il tuo partner il film romantico che preferite, ascolta la colonna sonora più volte e intanto indossa la tua biancheria intima più sexy guardandoti allo specchio. Ha sempre una certa valenza erotica il rito di vestirsi-svestirsi, vedere-non-vedere. Continua a sedurlo durante il film, concedendo a te stessa e al tuo partner sfioramenti, pressioni, carezze morbide. Visualizza i punti chakra più bassi, immaginali luminosi e pieni di calore e toccali con dolcezza in modo che la tua energia si espanda in tutto il suo corpo.

 

Balla per lui

Prosegui con il gioco della seduzione, non arrivare subito al dunque. L’effetto sorpresa ora è una danza. Ideale potrebbe essere larumba, che trasmette buonumore, allenta lo stress attiva i centri cerebrali della sessualità. Nella lingua spagnola, il verbo rumbear definisce un particolare modo di ballare, basato sui movimenti seducenti dei fianchi e del bacino da compiere in due. Quindi puoi anche non conoscere questo modo di ballare, ma certamente saprai coinvolgerlo nel ritmo dell’ancheggiare.

 

Ora abbandonati ai sensi

Lasciati guidare solo dal desiderio e dalla fantasia che l’odore di lui evoca in te e addentrati in ogni piega del suo corpo che per te è una texture, una trama morbida e soffice: stropiccialo e bacialo così attivi la produzione di ossitocina, l’ormone dell’amore. Incoraggialo e non criticarlo, dagli tempo: il vostro pomeriggio è ancora lungo…

Con la consulenza di Carlo Lazzari, psicologo, esperto in sessuologia


di Annalisa Malinverni
PARLIAMO DI: seduzione, carezze, rumba, fantasie,

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Fantasie erotiche: confessarle o no al tuo compagno?

Le fantasie sono la parte misteriosa di noi; confessate e condivise si..

Per San Valentino piatti afrodisiaci con il menu consigliato dallo chef

La seduzione inizia a tavola: ecco quali cibi scegliere e come servirli

Sette mosse per accendere la passione

Se la fiamma del desiderio ha smesso di ardere, ecco qualche semplice..

Nuovo tango: sensuale, dinamico e terapeutico

Il ballo più sexy si rinnova e si trasforma, strizzando l’occhio al..

Come sedurre una donna? Basta una bella cucina

Otto su dieci la preferiscono a un’auto di lusso. Ma anche il cuoco..

Quanto l’estate accende la tua fantasia erotica?
Test - Quanto l’estate accende la tua fantasia erotica?

Nella stagione estiva le occasioni per gli incontri romantici aumentano,..