I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Perché è più facile innamorarsi in chat

Da un'indagine promessa da Parship, sito di incontri on line, è emerso che la rete offre maggiori possibilità di incontrare l'anima gemella

No pagePagina successiva
Perché è più facile innamorarsi in chat

L'amore a portata di click. Basta scegliere una chat, un nick accattivante ed ecco arrivare decine di pretendenti virtuali e corteggiatori digitali. Si chatta, ci si conosce, ci s'innamora. Sembra facile e decisamente meno impegnativo di un appuntamento vero e proprio, ma altrettanto coinvolgente. Almeno così la pensa 1 single su 5 interpellato da Parship, sito di incontri on line. Gli utenti hanno infatti dichiarato che la rete offre maggiori possibilità di incontrare l'anima gemella o, se non proprio quella, qualcuno con cui cercare di iniziare una love story.
Ma cosa rende l'approccio tra internauti così disinvolto?

"Il filtro che, indubbiamente, lo schermo mette tra due persone" dice Ameya Canovi, counselor che si occupa di disfunzionalità relazionali a Reggio Emilia e autrice del blog amoredipendente.splinder.com. "On line si possono nascondere i propri limiti e, soprattutto, mancano quegli indicatori comportamentali che, in un incontro reale, svelano subito o quasi, le personalità. In chat non c'è mimica facciale, tatto, odorato: ci si offre apparentemente in modo più diretto ma quel che si mette in gioco è solo materiale mentale, pensieri, idee, senza emotività".

Eppure, ci si innamora. "Attenzione, non si tratta di un'attrazione per la persona nella sua totalità ma, per esempio, ci si può 'innamorare' per quello che racconta o per come lo racconta" continua Ameya Canovi. "Insomma, può scattare un'intesa a livello psichico che, nella maggior parte dei casi, crolla al primo contatto reale. E si tratta spesso di un passaggio traumatico: ci si era immaginate il principe azzurro e invece ci si ritrova con una persona in carne e ossa che si fa fatica a riconoscere. Ci si sente 'tradite', con tutto quel che ne consegue in termini di scombussolamento psicologico. Non importa se c'era stato uno scambio di foto o qualche appuntamento in web cam, l'energia di un uomo, di una donna si possono percepire soltanto faccia a faccia e raramente succede che il reale sia meglio del virtuale".

Rinunciare, allora, alla speranza di incontrare un partner grazie a internet? "Ma no, la rete non va certo demonizzata. Suggerisco, però, qualora dovesse scoccare una scintilla d'interesse, di curiosità verso qualcuno conosciuto in chat, di non far passare troppo tempo prima di organizzare un incontro 'vero'. In questo modo, si evitano molte illusioni e successive delusioni e, in qualche modo, ci si fa un po' di 'naso' per il futuro. Bisogna essere consapevoli del fatto che in queste piazze virtuali, dove ognuno può inventarsi la personalità che preferisce, riusciamo a conoscere una parte minima delle persone, anche se a volte sembra proprio il contrario".

PARLIAMO DI: flirt, chat, amore, confidenza,

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Primavera stagione dell’amore? Macché è l’inizio del divertimento!

La classifica delle Top 20 di iTunes segnala che, dopo marzo, l’indice..

Cerchi l’amore? Fai volontariato!

Secondo uno studio canadese, nella ricerca del partner per la vita, la..

Le paure che frenano l'amore

Timori e inibizioni impediscono a molte donne di vivere serenamente i..

Mal d’amore? Curalo con i fiori di Bach

Agiscono come un balsamo sulle ferite e ti restituiscono il coraggio, la..

Papà e neonato: rivali per l’amore di mamma

Se il piccolo diventa il centro unico di gravità, nell’uomo può..

Flirt da ombrellone. Quanto durerà?
Test - Flirt da ombrellone. Quanto durerà?

Le vacanze estive si sa, portano batticuori e serate romantiche… Tu..