I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Felici e sexy, anche con qualche chilo in più

Elisa D’Ospina: “Un bel sorriso affascina più della micro-taglia”. La modella plus size, madrina della fascia Miss Forme Morbide a Miss Italia, ci offre tanti suggerimenti per accettare il nostro corpo

Felici e sexy, anche con qualche chilo in più

“La bellezza? Vi assicuro che non è una questione di taglia e che anche con le curve si può”. Parola di Elisa D’Ospina, Top model curvy tra le più famose e madrina a Miss Italia della fascia Miss Forme Morbide, assegnata a Sonia Di Palma, 19 anni, taglia 44. “Ho avuto modo di parlare con tutte le 101 candidate- dice Elisa D’Ospina- ma di Sonia mi ha colpito la consapevolezza che aveva di cosa fosse la bellezza e la consapevolezza che aveva del suo corpo”.

 

L’introduzione della fascia Miss Forme Morbide già dallo scorso anno è un segnale che le cose stanno cambiando in Italia?

Mi auguro di sì. Spero che sia un segnale di cambiamento e che non sia solo una moda. Spesso mi capita di lavorare anche all’estero e noto che rispetto all’Italia in Paesi come gli Stati Uniti, la Francia, l’Inghilterra c’è una maggiore apertura verso il modello curvy, verso le donne morbide. È un settore quello del plus size che negli anni è un po’ cambiato. Se un tempo la taglia basica era la 48, oggi è la 44. Anche se qualche eccezione c’è. Ad esempio io riesco a lavorare anche con una 48 abbondante.

 

La scelta tra le aspiranti Miss è stata difficile?

Non è stata facile. Di Miss Morbide che potessero rappresentare la categoria non ce ne erano tante. C’erano bellezze classiche, mediterranee, ma non così sinuose. Sonia è quella che si avvicinava di più al prototipo di morbidezza.

 

Stasera verrà eletta la nuova Miss Italia. Che caratteristiche dovrebbe avere?

Mi piacerebbe venisse eletta una ragazza che avesse voglia di imparare e di studiare. Una ragazza “affamata di conoscenza”.

 

Che consiglio si sente di darle?

Di essere sempre se stessa e di non subire le pressioni che il mondo dello spettacolo o la società le può riversarle addosso e di trovare una strada per sfruttare al meglio la fortuna che avrà nell’anno avvenire.

 

Lei è riuscita a fare delle sue forme sinuose il suo punto di forza tanto da diventare una delle modelle taglia 48 più conosciute. Ma una modella curvy come si mantiene in forma?

Anche se sei curvy non è che puoi lasciarti andare e puoi mangiare quello che vuoi. Devi sempre seguire un’alimentazione sana ed equilibrata e fare dello sport. Io ad esempio seguo una buona dieta mediterranea e faccio lunghe passeggiate e pratico esercizi di aqua gym.

 

Qual è il messaggio che vorrebbe trasmettere alle altre donne?

Che la bellezza non è una questione di taglia e che tante volte ci si lamenta e non si va al di là. Se uno si può migliorare, si deve migliorare, però credo che i problemi veri siano altri. La società dell’immagine ci sta portando verso modelli impossibili. A volte un bel sorriso affascina più della taglia che uno porta.

 

Quali consigli si sente di dare alle lettrici di PiuSaniPiuBelli.it per imparare ad accettarsi anche con qualche chilo in più?

  1. Accettarsi. Bisogna accettare la fisicità che la natura ci ha dato e assecondarla anche un po’, non chiedendo al nostro corpo miracoli. 
  2. Mangiare poco di tutto. Non bisogna mai rinunciare alla buona cucina mediterranea. Se si volesse fare una dieta, non bisognerebbe mai affidarsi alle diete” fai da te”, ma bisognerebbe sempre consultare il parere medico di uno specialista.
  3. Non dimenticarsi mai di fare sport. L’attività fisica apre la mente e aiuta a scaricare le tensioni quotidiane e a mantenersi in forma.
  4. Non ostinarsi a entrare a tutti i costi in una taglia che non ci appartiene. È l’abito che deve adeguarsi a noi e non noi all’abito. Questo è l’unico modo per non rimanere vittime della moda. Ci sono aziende in Italia che vestono le forme morbide e che offrono anche una bella varietà di abbigliamento pensata per chi ha forme femminili e sinuose .
  5.  Puntare sugli accessori. Scegliere accessori giusti aiuta a valorizzarci e a sentirci belle anche con qualche chilo in più.
di Angela Altomare

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (4/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Orecchie a “sventola”, come correggerle chirurgicamente
Orecchie a “sventola”, come correggerle chirurgicamente

Già intorno ai 6 anni è possibile intervenire con l’otoplastica per..

Fare sport migliora e incrementa le prestazioni sessuali
Fare sport migliora e incrementa le prestazioni sessuali

La stanchezza fisica indotta dall'allenamento favorisce il rilassamento,..