I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

La castità in cambio di un corpo snello?

La metà delle donne sacrificherebbe il sesso, se servisse a dimagrire

La castità in cambio di un corpo snello?

Nella scala di valori, le donne collocano prima una bella silhouette che i rapporti sessuali. Secondo una ricerca condotta negli Stati Uniti dalla rivista Fitness (http://www.fitnessmagazine.com/) su 2400 volontarie, 51 donne su 100 intervistate sarebbero disposte a sacrificare il sesso per un anno, se in cambio potessero ottenere il corpo snello che sognano da sempre. Secondo la psicologa Jennifer Hartstein, c’è una stretta connessione tra la vita sessuale delle donne e l’immagine che hanno del loro corpo. Può instaurarsi addirittura un circolo vizioso: “Il sesso può fare sentire una donna sexy, e farla stare meglio – spiega -. Al contrario, chi non ha un buon rapporto con la sua immagine e non si sente a suo agio nella sua pelle, non ha il desiderio di fare sesso. Basti pensare che il 61 per cento delle donne è concentrata sul suo aspetto fisico, durante i rapporti.

È un po’ come il principio economico della “profezia che si autoavvera”. È importante riuscire a capire come spezzare il circolo vizioso: le donne hanno bisogno di tornare ad avere fiducia in se stesse. E se non riescono a trovare sicurezza nel loro aspetto, devono escogitare qualche altro sistema per ritrovare la serenità”. Consola il fatto che le altre donne (il 49 per cento delle intervistate) che hanno partecipato al sondaggio hanno dichiarato che accetterebbero di diventare in sovrappeso di quindici chili, a patto di poter essere sessualmente ben appagate.

di Monica Coviello

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento