I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Un 2016 all’insegna della felicità?

Essere felici significa anche saper accettare le numerose “condizioni” che la vita ci mette davanti. Ma non sempre ne siamo capaci. Da Alessandro Cozzolino, Personal Life Coach ecco come assicurarci felice-mente il nuovo anno, a patto che…

Un 2016 all’insegna della felicità?

A cura di Alessandro Cozzolino, Personal Life Coach – www.alcoach.it

"Dammi un po' del tuo tempo e insieme miglioreremo la tua vita"

 

Tutti vogliamo che l’anno nuovo ci porti felicità. Ma la felicità, per sua natura, esige una base solida su cui poggiare e terreno fertile, profondo e sufficientemente compatto in cui affondare le proprie radici, altrimenti si rischia di cadere nell’effimero e di vederla volare via al primo colpo di vento. 

Se davvero vogliamo essere felici nel 2016 (e negli anni che verranno), occorre ineludibilmente e sin da subito accettare il fatto che spesso non saremo felici. A volte perderemo, altre volte commetteremo errori, altre volte ancora falliremo. Non mancheranno le lacrime per i dolori struggenti che fanno parte della vita, come non mancheranno le delusioni e i dispiaceri. Senza accettare questo, dubito che si possa mai essere pienamente felici. Detto ciò, evitate qualsiasi tipo di persona che vi dica quello che dovete o non dovete fare, dire, pensare e sognare, in una parola, essere. Voi siete voi e nessuno - sottolineo, nessuno - sa cos’è meglio e più giusto per voi. Ma vi sarei grato se perdeste un minuto per accogliere il mio invito:

Accettate che le vostre scelte segneranno il vostro destino. 

Accettate che oltre l’80% di ciò che sceglierete vi sarà dettato non dalla ragione ma dalle vostre emozioni.

Accettate che l’unico modo per controllare le emozioni è viverle. 

Accettate, però, che qualche volta andare contro un’emozione (perché ce lo dice la testa) può essere l’opzione migliore.

Accettate, quindi, che la nostra felicità spesso può rendere infelice qualcun altro.

Accettate di essere responsabili della vostra felicità.

Ma soprattutto accettate che questo pianeta non ruota intorno alla vostra felicità. 

Pertanto, accettate che le cose spesso non andranno come vorrete né come eravate convintissimi che sarebbero andate. 

Accettate di non essere onnipotenti né onniscienti. 

Accettate che per ogni parola negativa che pronunciate o pensiero negativo che formulate, accumulate e sprigionate energia negativa. Perché le parole e i pensieri sono energia. 

Accettate che l’amore vi salvi la vita. 

Accettate che se amate e non siete ricambiati, non è colpa di nessuno. 

Accettate che se a casa vostra non vi sentite amati, quella non è casa vostra.

Accettate che chi ci ama, non sempre ci ama come noi vorremmo che ci amasse.

Accettate che qualsiasi obiettivo o traguardo richiede inevitabilmente un po’ di sforzo e che maggiore è la fatica migliore sarà il risultato. 

Accettate di essere e vivere in accordo con i vostri principi e di soddisfare le vostre vere priorità. 

Accettate che per capire le cose e le persone, è necessario vederle, non solo guardarle. 

Se accettate questo, avete già vinto. 

Buon anno!

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (4/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
I credenti praticanti sono più felici?
I credenti praticanti sono più felici?

Secondo una ricerca americana il segreto sta nella rete di amicizie..

I buoni propositi per l’anno nuovo
I buoni propositi per l’anno nuovo

Dedica almeno due ore a settimana al relax: i benefici saranno subito..

Consigli per un ''caldo'' Natale
Consigli per un ''caldo'' Natale

Per lui il, il pacchetto regalo più bello da scartare... sei tu! Scopri..

Quando la mamma ha un nuovo fidanzato
Quando la mamma ha un nuovo fidanzato

Presentare ai figli il nuovo compagno è una situazione delicata da..