I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Prova a non fumarti la vita!

Si chiama World No Tobacco Day e vuole incoraggiare i fumatori all'astinenza da tabacco per almeno 24 ore

Prova a non fumarti la vita!

Con la collaborazione del dott. Alessandro Grugni Medico Chirurgo

 

L'utilizzo su scala mondiale di tabacco uccide circa 6 milioni di persone ogni anno. Solo nel nostro Paese si attribuiscono al fumo circa 80 mila morti l'anno (dati LILT), questo fa sì che il fumo rientri tra le problematiche della sanità, anche in Italia. Che il fumo faccia male è un dato di fatto, ne si conoscono gli effetti devastanti sull'apparato respiratorio, ma non tutti sanno che associato ad esso esiste un'alta percentuale elevata di malattie -dal 30 al 50 per cento- cardiache e vascolari, oltre un considerevole numero di forme tumorali più o meno aggressive.

 

Falsi miti da mandare in fumo

I fumatori adducono a questo "feticcio" innumerevoli nonché finti vantaggi, come l'insostituibile sigaretta dopo il caffè o durante lo studio o dopo il sesso o per affrontare stress e dolore. Siamo chiari, non esiste situazione gradevole o meno che non possa essere gestita senza il fumo, in fondo basta guardarsi intorno per vedere quanti vivono benissimo senza fumare.

 

Smettere di fumare. Si può, si deve, ma come e dove?

Premesso che sono molte le persone che riescono a smettere di fumare in modo del tutto autonomo, ciò nonostante è da tempo che operatori sanitari, comunità scientifiche e media, attraverso campagne di sensibilizzazione e divieti (in Italia è proibito fumare nei luoghi pubblici dal 2005), cercano di rendere consapevoli i fumatori dei danni che quest'abitudine comporta. L'ultimo rapporto sul fumo in Italia, promosso dall'Istituto Superiore della Sanità, rivela che i fumatori sono ancora circa il 30% della popolazione. Per tutti quelli che non riesco a smettere da soli, il primo passo è individuare nel proprio medico di base la figura primaria, che potrà indicare al paziente un centro antifumo, ambulatori pubblici o privati dove medici, psicologi e personale di supporto aiutano i pazienti nella loro lotta contro il fumo, attraverso mirate forme di terapia. È importante sapere che attraverso il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) è possibile reperire, diviso per regioni, l'elenco delle strutture per la cessazione dal fumo di tabacco. È possibile utilizzare anche il servizio di Telefono Verde contro il fumo dell'osservatorio Fumo, Alcol e Droga che risponde al numero 800 554 088 è un servizio nazionale anonimo e gratuito che svolge attività di consulenza sulle problematiche legate al fenomeno di tabagismo. Il servizio, tra le altre cose, fornisce una prima consulenza telefonica, indicazioni per coloro che rischiano di avere problemi legati al fumo o come punto di riferimento per informazioni a sostegno di chi si trova nella fase di cessazione o a chi è a rischio di ricaduta.

 

Smetti. Non hai più scuse

Il 31 Maggio si tiene la Giornata Mondiale senza tabacco, durante la quale ben 106 Sezioni Provinciali e circa 400 Punti Prevenzione/Ambulatori LILT, che saranno aperti e a disposizione dei cittadini per visite e controlli, fornendo indicazioni utili a coloro che desiderano smettere con il tabacco, anche attraverso i corsi per la Disassuefazione dal Fumo organizzati in oltre 80 Sezioni Provinciali LILT.
 La linea verde SOS LILT 800 998 877, servizio anch’esso accessibile con chiamata anonima e gratuita su tutto il territorio nazionale, è attiva -dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 17- per sostenere tutti coloro che desiderano smettere con la sigaretta. Risponde un'equipe di medici, giuristi, e psicologi per aiutare e consigliare.

 

Ti potrebbe interessare anche Il fumo è nemico della pelle

di Maria Teresa Calce

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Smettere di fumare, a tutto vantaggio di salute e bellezza
Smettere di fumare, a tutto vantaggio di salute e bellezza

Oggi gli aiuti non mancano, dall’ipnosi all’auricoloterapia,..

Il fumo è nemico della pelle
Il fumo è nemico della pelle

Nuove ricerche dimostrano la relazione tra sigaretta e acne..

Troppi i giovanissimi fumatori: parte la campagna ''Questa non me la fumo''
Troppi i giovanissimi fumatori: parte la campagna ''Questa non me la fumo''

un libro gioco e una campagna di sensibilizzazione per informare i..

Fumo: un vizio che colpisce 11,8 milioni di italiani
Fumo: un vizio che colpisce 11,8 milioni di italiani

Ecco l’identikit del fumatore-tipo, stilato dall’Istituto Superiore..

Qual è il profumo adatto a te?
Test - Qual è il profumo adatto a te?

Rispondi alle domande del nostro test per scoprire l'essenza che..