I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Prodotti per dimagrire: centinaia quelli contaminati

Allarme della FDA per la presenza sul mercato di sostanze e farmaci reclamizzati e venduti su internet con la promessa di perdere peso, non in regola e già nel passato ritirati dal mercato.

Prodotti per dimagrire: centinaia quelli contaminati

A lanciare l’allarme è la Food and drug administration (Fda), l'ente Usa regolatore di cibi e farmaci, che ha scoperto una cospicua presenza sul mercato di prodotti per dimagrire non in norma con le vigenti regole sui farmaci. Per molti, infatti, è stato riscontrato l’impiego di composti non adeguatamente studiati sull'uomo e quindi potenzialmente pericolosi. Altrettanti sono risultati contaminati con medicinali e sostanze per i quali è prevista la prescrizione medica, come ad esempio la sibutramina, rimossa nel 2010 perché responsabile di problemi cardiaci e ictus, la fluoxetina, principio attivo del Prozac, e anche il triamterene, potente diuretico noto per i gravi effetti collaterali. La loro vendita avviene la maggior parte dei casi su internet, dove vengono doviziosamente reclamizzati, ma ne sono stati trovati abbondanti quantità anche nei negozi.

''Abbiamo scoperto prodotti per perdere peso venduti come supplementi – sottolinea Jason Humbert dell'Fda - che contengono miscugli pericolosi di ingredienti nascosti, principi attivi usati nei farmaci contro l'epilessia, l'ipertensione e gli antidepressivi''.

Nel solo 2014 la Food and drug administration ha ritirato sette di questi prodotti dopo aver ricevuto 30 segnalazioni di possibili danni a loro associati, tra cui ipertensione, palpitazioni cardiache, ictus, epilessia e morte. Fermo restando che, come suggerisce Jamese Smith, vicedirettore dell'ufficio di valutazione dei farmaci dell'Fda, ''Il solo modo naturale di perdere peso è quello di bruciare le calorie che si assumono, mangiando sano e facendo attività fisica'', per aiutare le persone a distinguere tali prodotti, spacciati spesso come naturali, gli esperti dell'agenzia USA, ferma nel consiglio di sottoporli sempre prima alla supervisione del proprio medico, forniscono alcune indicazioni generali: prestare la massima attenzione a quanti promettono di far perdere 4 kg in una settimana, utilizzano parole come ''garantito'' o ''scoperta scientifica'', se per la vendita si rivolgono in lingua straniera, o tramite email di massa, se contengono erbe alternative a quelle approvate, o hanno effetti simili ai farmaci con prescrizione.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Farmacie sul web: attenzione ai medicinali contraffatti
Farmacie sul web: attenzione ai medicinali contraffatti

Il 27% degli italiani acquista medicinali via Internet, ma il rischio di..

Gestosi: attenzione all’ipertensione in gravidanza
Gestosi: attenzione all’ipertensione in gravidanza

È un disturbo che può colpire soprattutto le mamme primipare

Piante medicinali: non tutto ciò che è naturale è sempre salutare
Piante medicinali: non tutto ciò che è naturale è sempre salutare

Si tratta di farmaci vegetali e come tali è bene conoscere i possibili..

Sai quando utilizzare i farmaci generici?
Sai quando utilizzare i farmaci generici?

Efficaci e sicuri, hanno un costo inferiore rispetto a quelli di..

Farmaci in valigia
Farmaci in valigia

8 italiani su 10 non partono senza un kit di emergenza: antinfiammatori,..

Sai curarti da sola?
Test - Sai curarti da sola?

Verifica qual è il tuo rapporto con i farmaci

Scopri se sei ipocondriaco
Test - Scopri se sei ipocondriaco

Sei quasi sempre preoccupata per la tua salute? Non fai altro che pensare..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..