I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Primo forum nazionale associazioni pazienti malattie reumatiche

ANMAR: ''Conquistare il diritto alla salute per gli oltre 5 milioni di italiani che soffrono di patologie reumatiche''

Primo forum nazionale associazioni pazienti malattie reumatiche

«Informazione e strumenti legislativi a livello nazionale e regionale possono fare davvero la differenza nella vita di ogni persona affetta da patologia reumatica», afferma Gabriella Voltan, Presidente ANMAR Onlus. Diritto alla salute nell’ottica di una sanità che non rappresenta un costo ma un investimento per il futuro. È uno dei temi del Primo Forum Nazionale delle associazioni che si occupano di Malattie Reumatiche, promosso dal 31 maggio al 1 giugno ad Abano Terme (Padova). L’appuntamento, promosso da ANMAR Onlus, l’Associazione nazionale Malati Reumatici, riunirà ben 25 associazioni italiane. «Rappresentiamo oltre 5 milioni di Italiani che convivono con queste malattie –anticipa Gabriella Voltan, presidente ANMAR- Per la prima volta tante realtà diverse avranno l’opportunità di confrontarsi sulle problematiche più urgenti, di conoscere le varie criticità, di condividere le buone pratiche ma soprattutto di definire le priorità d’intervento per il futuro. La salute è un diritto ma nel caso delle malattie reumatiche è un diritto che va conquistato». L’appuntamento si colloca a pochi giorni dalla lettera aperta che ANMAR stessa, insieme ad altre associazioni e società scientifiche, ha rivolto al futuro presidente italiano del Consiglio EU. «La richiesta che dibatteremo anche ad Abano –prosegue Voltan- riprende le nostre richieste, affinché ci sia un’azione più incisiva a livello decisionale. In particolare ribadiamo la necessità di attivare politiche di prevenzione e intervento precoce nella gestione e presa in carico delle malattie croniche e di sostenere lo sviluppo e l’attuazione di piani integrati per le malattie reumatiche croniche invalidanti a livello nazionale». Tra i temi in programma al Forum nazionale ci sono i Modelli di assistenza in ambito reumatologico in Italia e in Europa, per mettere in luce la centralità della persona, il Federalismo in Sanità, La difficoltà di essere malato reumatico, con le testimonianze delle associazioni in Italia e in Europa. Particolarmente attese le relazioni del prof. Marco Matucci, presidente della Società Italiana di Reumatologia (SIR) sull’assistenza reumatologica nel nostro Paese, del dr Tonino Aceti coordinatore nazionale CnAMC di Cittadinanzattiva, sulle politiche di monitoraggio di accesso al farmaco rapporti tra le associazioni e AIFA, e del prof. David Magnusson, Presidente eletto PARE sul ruolo delle associazioni in Europa. «Oggi le malattie reumatiche costituiscono un importante problema di salute pubblica, sia per l’elevato impatto sulla popolazione che per i costi terapeutici e previdenziali. Informazione e strumenti legislativi a livello nazionale e regionale possono fare davvero la differenza nella vita di ogni persona affetta da patologia reumatica». Le malattie reumatiche rappresentano in Italia una delle prime cause di inabilità temporanea e disabilità permanente e sono la causa più frequente di assenza dal lavoro. In Italia sono oltre 5 milioni le persone che ne soffrono, e di queste circa 734mila sono colpite da forme croniche come artrite reumatoide, spondilo artropatie, vasculiti e connettiviti.

di Luana Trumino

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento