I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Pollo ai profumi d’oriente

Per chi ama i profumi speziati, che ricordano l’oriente

Pollo ai profumi d’oriente

Tempo di preparazione 10 minuti # Tempo di cottura 60 minuti

 

Ingredienti per 4 persone

  • 4 sovracosce di pollo
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla rossa grande
  • 500 g di pelati
  • 1 vasetto di yogurt greco
  • 3 cucchiai di curry
  • 1 peperoncino fresco
  • Sale

 

Preparazione

Laviamo bene il pollo, priviamolo della pelle e di tutte le parti grasse visibili. Sbucciamo la cipolla e l’aglio e tritiamoli finemente.

In una padella antiaderente, versiamo l’olio assieme al trito di aglio e cipolla, quindi mettiamo a fiamma media. Facciamo stufare 10 minuti e, quando la cipolla sarà appassita, uniamo metà del curry. Alziamo la fiamma e lasciamo insaporire per due o tre minuti, aggiungiamo il pollo e facciamolo rosolare bene.

Aggiungiamo un bicchiere di acqua bollente, sale e peperoncino (chi ama il piccante, al posto del peperoncino può anche usare il curry di tipo hot madras).

Senza scolarli dal loro liquido, frulliamo i pelati e, quando l’acqua si sarà asciugata, uniamoli al pollo in padella. Aggiungiamo lo yogurt e un altro bicchiere di acqua, sempre bollente.

Copriamo, abbassiamo la fiamma e facciamo cuocere mezz’ora.

Scoperchiamo, alziamo la fiamma e uniamo il curry rimasto. Lasciamo cuocere per altri 5 minuti.

Portiamo in tavola ben caldo, accompagnando con riso pilaf (è ottimo anche con le piadine).

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento